Pamela Prati, l’angoscia e la lotta alla malattia: “Dopo trent’anni…”

Pamela Prati soffre di una particolare malattia che l’ha limitata per molti anni. Si tratta di una fobia. Ecco di cosa stiamo parlando.

 

Pamela Prati, all’anagrafe Paola Pireddu, è una showgirl di origini sarde. In molti la ricorderanno sicuramente al Bagaglino, il teatro in cui avevano luogo gli spettacoli televisivi di Pier Francesco Pingitore. Ha condotto numerosi programmi televisivi, tra cui La sai l’ultima? e Scherzi a parte.

Prati
Pamela Prati al Festival del cinema di Roma – Getty Images

Accanto all’attività televisiva, Prati ha avviato anche quella musicale, tra cui il singolo Chiamatemi un taxi, prodotto da Cristiano Malgioglio, dopo la sua partecipazione al GF. Infatti, ha anche partecipato alla prima edizione del Grande Fratello Vip finita, però, bruscamente.

Ora scopriamo un dettaglio della vita di Pamela Prati che in pochi conoscono. Ecco di cosa ha sofferto per anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Pamela Prati rivela la sua profonda paura: “Non vedo più una luce in fondo al tunnel”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Pamela Prati e la verità sul suo stato di salute: “Faticavo a mandar giù l’acqua..”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Sara Varone come Pamela Prati: ha anche lei il suo “Mark Caltagirone” | Ecco chi è

Pamela Prati confessa la sua fobia: ecco di cosa ha sofferto per oltre trent’anni

Pamela Prati
Pamela Prati ad un evento – Getty Images

In molti ricorderanno la contorta vicenda in cui Pamela Prati sostiene di avere una relazione con un certo Mark Caltagirone, che poi si scopre non essere mai esistito. La showgirl dichiarò in una lunga intervista a Domenica Live, il programma condotto da Barbara D’Urso, che aveva iniziato la relazione con quest’uomo, con cui aveva adottato anche due bimbi.

La vicenda è finita anche in tribunale, perché ci sono versioni discordanti sulle responsabilità. Da un lato Pamela Prati accusa l’agente di averla manipolata, dall’altra l’agente dice di essere innocente e che la conduttrice televisiva fosse cosciente di tutto. Dopo anni ancora non è venuta a galla tutta la verità e la situazione non ha dei contorni ben definiti.

Tuttavia, dopo l’intervista a Domenica Live, condotto da Barbara D’Urso, in cui Pamela Prati confessa che grazie al suo compagno era riuscita a superare una fobia che l’ha ostacolata per ben trenta anni. Stiamo parlando della claustrofobia. Ecco le parole della showgirl: “Grazie a Marco, dopo trent’anni, sono salita su un treno. Tutto perché lo avevo al mio fianco. Ho sempre avuto l’ansia di stare nei luoghi chiusi, finalmente ho sconfitto la claustrofobia”. Insomma, a causa di questa fobia che implica la paura di restare in spazi chiusi la showgirl ha visto la sua vita limitata.