Carmen Russo, il dolore lancinante per il tragico lutto: “Sofferenza che si è aggravata…”

Un lutto in casa di Carmen Russo che l’ha lasciata senza la forza di reagire. Vediamo oggi come sta la showgirl.

Tutti vorrebbero che certe situazioni non capitassero mai nella propria vita, ma quando succedono bisogna far emergere, obbligatoriamente, la forza di reagire. Proprio come ha fatto Carmen Russo che, dopo il terribile lutto affrontato in famiglia, è riuscita ad uscirne grazie alla forza di volontà.

Lei è genoana, classe 1959, ma ancora sul piccolo schermo fa la sua parte e attira molti telespettatori. Infatti, oggi è nota per la partecipazione al ‘Grande fratello vip’, nella sesta edizione del programma. La sua carriera, però, è fatta di ben altro e di tanto showbusiness. Appassionata sin da piccola alla danza, Carmen Russo intraprende la carriera di ballerina, affiancando quella di modella, sfilando anche sulle passerelle di ‘Miss Italia’.

Nota ai più anche per le interpretazioni di vari parti cinematografiche, guidate dalle regie di Ugo Tognazzi e Federico Fellini. Oggi è insegnante di ballo e molto presente sulle reti televisive italiane, sia nei reality, sia come concorrente o ospite di alcuni programmi.

 

La coppia Russo-Turchi mentre scherza davanti i fotografi
Carmen Russo e Paolo Turchi mentre attendono l’uscita del fil ‘Rocky Balboa’ (GettyImages)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Selvaggia Lucarelli deride Carmen Di Pietro “distrutta” per la morte di Maradona

LEGGI QUI: Paola Barale e quel sogno infranto per colpa di Madonna: ecco cosa è accaduto

APPROFONDISCI ANCHE: Carmen Russo e la chirurgia estetica: ecco come è cambiata la sex symbol | È irriconoscibile

I dettagli del lutto affrontato da Carmen Russo

Carmen Russo in posa per i fotografi
Carmen Russo all’Auditorium della Conciliazione di Roma (GettyImages)

“Il dolore per questa perdita mi ha portato a non voler partecipare neanche ai programmi in cui ero stata invitata”, ha affermato la showgirl. Infatti, Carmen Russo ha perso la madre, proprio quando si era in piena pandemia da covid-19, problema che ha aggravato la situazione.

“Mia figlia mi ha spinto a fare i provini e mi ha anche portato a lezioni di canto, visto che ultimamente avevo perso l’abitudine a farlo”, ha spiegato la donna. Effettivamente, negli anni 70-80 lei era anche una cantante, anche con un buon successo, e i suoi album sono stati tre, coronati da decine di canzoni da lei interpretate e ballate. Nota al pubblico dei lettori anche per aver pubblicato due libri: ‘La mia nuda verità’ e ‘Completamente io’.