Il dramma di Anna Laura Ribas e la lotta contro la malattia: “Non è semplice da risolvere”

Ana Laura Ribas racconta il difficile periodo della malattia che ha vissuto. Ecco cosa ha raccontato a riguardo.

 

Ana Laura Ribas è diventata famosa per essere stata una velina nel noto programma preserale di Antonio Ricci, Striscia la notizia. Successivamente, partecipa al reality show L’isola dei famosi. Tra i suoi lavori, si menzionano anche una partecipazione al film Vita Smeralda dove fa un piccolo cameo.

Ana Laura Ribas
Ana Laura Ribas ad un evento – Getty Images

Ha sempre rivendicato le sue origini brasiliane essendo nata nello splendido paese dell’America Latina, a cui è molto legata, visto che vivono molti parenti lì. La sua vita scorreva felice fino a quando è stata bruscamente fermata da un evento inaspettato. Ecco di cosa si tratta nel dettaglio e vediamo come sta ora.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Ana Laura Ribas ruggente come un Leone attacca: “Più facile dare consigli”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Elisabetta Canalis, incoronata la velina bruna: ecco perché Antonio Ricci la scelse

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> L’ex velina Federica Nargi ha una sorella identica, sembrano gemelle: ecco chi è

Ana Laura Ribas racconta il drammatico periodo della malattia: ecco come l’ha vissuto e come sta ora

Ana Laura Ribas
Ana Laura Ribas – Getty Images

La showgirl ha avuto un tumore all’utero, per cui è stato necessario ricorrere anche ad un’operazione chirurgica. Lo ha raccontato l’ex velina dopo un anno dalla diagnosi nel corso di un’intervista nel programma condotto da Silvia Toffanin, Verissimo. Era l’anno 2010 e in quel periodo si apprestava a lavorare nel programma Kalispera, condotto da Alfonso Signorini. A tal proposito ha dichiarato: “Io sono stata fortunata, quasi miracolata, secondo quello che dice il mio medico, perché negli anni sono sempre stata attenta, mi sono sempre tenuta sotto controllo. Ed è una cosa molto importante, poiché in questo anno ho visto donne in ospedale che avevano scoperto in ritardo di stare male, fare molta fatica a risolvere questo problema”.

Inoltre, ha condiviso il momento esatto in cui le è stata fatta questa diagnosi: “Quando il medico me l’ha comunicato ho avuto una reazione strana. Ho detto “Bene cosa facciamo?”. A ripensarci è stata una reazione sbagliata poiché non è così semplice da risolvere”. Tuttavia, lei è sempre stata molto grata alla vita per quello che le ha donato e cerca di vivere al massimo delle sue possibilità le sue esperienze sperando di essere fonte di speranza per molte persone che si trovano ora nella stessa situazione. Sono passati anni, ora Ana Laura Ribas sta bene e conduce la sua vita stando comunque sempre attenta ad effettuare controlli periodici.