Truffe via sms, ora occhio anche ai messaggi della… segreteria

Prosegue la truffa della segreteria ricevuta tramite sms. Vediamo di cosa si tratta e in che modo potersi difendere.

Una didascalia di una segreteria telefonica
Una scritta inerente alla segreteria telefonica (WebSource)

Un vero e proprio raggiro quello messo in atto ad oc per gli utenti della telefonia mobile. Si tratta di una truffa della segreteria telefonica, che viene inviata tramite sms a ogni operatore.

Questa è una vecchia iniziativa che è tornata in auge e che sta mietendo molte vittime. Si parla di un tentativo escogitato per derubare i clienti delle compagnie telefoniche con la richiesta di dati e costi aggiuntivi.

La truffa della telefonia che molti non conoscono

Un sms arrivato su un cellulare
Un sms visto dal display di un cellulare (GettyImages)

Oggigiorno, quando si parla di raggiri si ha a che fare spesso con gli smartphone. I malintenzionati spingono gli utenti a telefonare al numero che inizia con l’899, ma si tratta di una vera e propria truffa e viene messa in atto sfruttando la segreteria telefonica.

Una volta ricevuto l’sms la richiesta è quella di digitare il numero, visto che in molti non sanno cosa digitare quando si tratta della propria segreteria. Questo permette a chi ha escogitato questo piano malefico di poter avere un rientro tramite dei costi aggiuntivi.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: WhatsApp e la truffa che lascia senza credito: ecco come evitarla

LEGGI QUI: I consumi aumentano in estate? Ecco alcuni consigli per risparmiare sulla bolletta della luce

APPROFONDISCI ANCHE: Bitcoin, condanna esemplare per il truffatore che ha ingannato tutti

Come difendersi da questo attacco hacker

Un uomo con un cellulare in mano
Un uomo mentre mostra il display del suo cellulare (GettyImages)

Questi geni dell’informatica, volte a , si cimentano in delle attività criminali, atte ad estorcere denaro ad alcuni utenti. Non sempre è così e, spesso, tentano di aiutare il prossimo creando azioni alla salvaguardia dell’economia delle persone ai margini. Quando, però, ci si incappa in queste truffe è difficile non caderci e non si bada all’estrazione sociale del malcapitato.

Per poter evitare di cadere in questo tranello, la cosa migliore da fare è quella di sapere il contatto della propria segreteria telefonica. Meglio ancora, non utilizzare la segreteria se il numero iniziasse con l’899.