Amadeus, distrutto per la massacrante situazione del figlio: “Straziante da vedere…”

Il noto presentatore televisivo ha vissuto un periodo difficile a causa della situazione del figlio. Andiamo a scoprire i dettagli

Amadeus (Instagram)

In un’intervista rilasciata qualche mese fa, Amadeus ha descritto la delicatissima situazione che si è trovato costretto ad affrontare. A tenerlo in ansia è stato in particolar modo suo figlio José Alberto, venuto al mondo nel 2009 dalla sua relazione con Giovanna Civitillo.

Il dodicenne ha anche una sorella maggiore, Alice, la quale è frutto della storia d’amore ormai conclusa tra lo showman romagnolo e la sua ex moglie. Il nome di quest’ultima corrisponde a quello di Marisa Di Martino, sposata con Ama dal 1993 al 2007.

 

In realtà, la separazione tra i due era già arrivata qualche anno prima, infatti il conduttore de “I soliti ignoti” nel 2003 ha conosciuto la sua attuale compagna, con la quale ha lavorato insieme all’epoca in cui lui era al timone del quiz show di Rai 1 “L’Eredità”.

Leggi qui -> Sapete cosa faceva Amadeus prima della tv? Insospettabile per uno come lui

Leggi qui -> Giovanna Civitillo e la rivelazione su Amadeus: Non riusciva più a farlo

Le preoccupazioni di Amadeus

Nonostante anche l’ultima stagione televisiva sia stata ricca di soddisfazioni e di grandi traguardi raggiunti dal bravissimo conduttore, tra cui l’ottimo lavoro svolto alla guida del Festival di Sanremo, qualche tempo prima ha dovuto fronteggiare un momento alquanto delicato.

Poco prima della storica manifestazione canora invece, Amadeus ha concesso un’intervista al settimanale “Oggi”, dove ha descritto la sua forte preoccupazione nei mesi precedenti. Il periodo a cui fa riferimento è quello del lockdown, imposto dal governo per limitare l’espansione del contagio del Coronavirus.

A destare una certa ansia allo showman ed a sua moglie Giovanna è stato il figlio José Alberto. “Mio figlio José era molto cambiato nel lockdown. Per me e Giovanna è stato straziante osservare questa trasformazione. Non faceva che mangiare, era nervoso…”, queste le sue parole sconcertanti.

Fortunatamente però, in seguito le cose sono man mano tornate al loro posto: “Poi, finita l’emergenza di quei mesi, è tornato quello di sempre”. Tuttavia, il presentatore è stato in pensiero anche per la figlia maggiore.

 

“Siamo stati molto in ansia per Alice, che ho potuto rivedere solo a luglio, dopo cinque mesi. Lavora in Galizia”, il pensiero di Amadeus nei confronti della primogenita che, stando a quanto dichiarato da lui, in quel periodo si trovava nella penisola iberica per motivi di lavoro.