Ezio greggio, dall’incidente quasi mortale alla malattia: ecco come sta oggi

Il conduttore Ezio Greggio ha subito un momento buio: dall’incidente mortale alla malattia. Ecco come sta oggi e i dettagli della vicenda

Ezio Greggio striscia la notizia
Curiosità del conduttore (foto web)

Ezio Greggio, classe 1954 è un conduttore televisivo e attore, regista e sceneggiatore italiano ed è anche iscritto come pubblicista all’Ordine dei giornalisti. Noto al grande pubblico per avere condotto sin dalle prime edizioni il tg satirico Striscia la notizia, di cui è il volto più rappresentativo insieme al collega Enzo Iacchetti; per anni i due hanno formato un duo che hanno fatto la storia del programma di Antonio Ricci.

Egli è nato a Cossato, in provincia di Vercelli, suo papà era responsabile di un’azienda tessile, mentre la mamma lavorava come operaia sempre nella stessa azienda. I genitori avrebbero voluto che Ezio intraprendesse la carriera in banca, ma il giovane aveva già le idee chiare tanto che in un’intervista ha dichiarato: “È vero, mentre facevo l’Università a Torino lavoravo in banca, ma contemporaneamente avevo messo su un’agenzia pubblicitaria ed ero direttore di una pubblicazione sui filati. Ma il chiodo fisso era lo spettacolo, dopo un’esperienza maturata a scuola. Così provai col Derby a Milano e finii nei corridoi di Mediaset dove incontrai Antonio Ricci. I miei ruoli erano talmente corti che dovevo riguardarli con la moviola”. 

Il giovane Ezio muove i primi passi nella televisione locale, Telebiella nei primi anni ’70, debuttando la rete nazionale, in programmi come “La sberla” e “Tutto compreso” ed è qui che conosce Gianfranco D’Angelo, ed è a lui che deve il passaggio alle reti Mediaset conducendo proprio insieme a D’Angelo , il famoso Drive In conquistando una notevole popolarità. Ha preso parte oltre al tg satirico Striscia la notizia, anche a Paperissima, nel 2002 al concorso Veline.

Le sue esperienze non si fermano solo a quelle televisive, ma anche a quella cinematografica; infatti ha recitato in diversi di Vanzina come Anni 50. Il suo primo film negli anni 80 fu “Sbamm!”, seguito da Vacanze di Natale 90, Selvaggi, Un’estate al mare e Il papà di Giovanna.

Una delle sue affermazioni simpatiche e ironiche con cui si è fatto conoscere è: “È lui o non è lui? Certo che è lui!”. Greggio ha dovuto affrontare un momento davvero buio, dovuto ad un incidente quasi mortale e alla malattia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ezio Greggio (@ezio_greggio)

LEGGI QUI>Ezio Greggio e Gabriele sembrano la stessa persona: ecco chi è

LEGGI QUI>Conoscete il posto preferito per le vacanze di Ezio Greggio? Si trova dall’altra parte del mondo ed è un paradiso

Il momento buio di Ezio Greggio

Ezio sorride
La malattia di Ezio (foto web)

Ezio Greggio è legato alla modella Romina Pierdomenico, e hanno 39 anni di differenza ma sembra che l’età non sia un problema in questa storia d’amore. I genitori di Romina non si aspettavano che la loro figlia stesse con Ezio tanto da affermare: “Ci disse che aveva iniziato una relazione con un uomo molto più grande di lei. Quando in seguito mia figlia ci fece conoscere Ezio, sinceramente non ce lo aspettavamo“.

I due sono una coppia bellissima e hanno dovuto affrontare dei momenti difficili: uno di questi è stato l’incidente a Ibiza: “Ieri a Ibiza io e Romina abbiamo avuto un piccolo impatto tra la nostra auto e una jeep. Romina ho avuto un mini trauma al collo. Fatto controllo all’ospedale, tutto ok. Come al solito eravamo inseguiti da 3 o 4 paparazzi (e per questo fatto chissenefrega fa parte del gioco)che essendo italiani dopo aver fatto le foto potevano almeno venire a chiedere come stava. Nulla. Li ringrazio. A quel punto gli ho augurato ogni bene con gesti eloquenti:🖕Ahahaha !!! Ciao paparazzi ci vediamo in spiaggia e…. «tacci vostri!» !!! Tiè (bis)!!!”.

Egli ha dovuto affrontare anche la malattia della sua fidanzata Romina affetta da una patologia infiammatoria nota come “psoriasi guttata” che provoca macchie rosate su buona parte del corpo, non intaccando fortunatamente il volto. Ella si è ritrovata senza lavoro: “Mi sono ritrovata senza lavoro e i tempi lunghi di guarigione mi impedivano di programmare qualsiasi colloquio. Non vedevo una via d’uscita e mi sono abbandonata allo sconforto”. Oggi sta meglio e Greggio gli è stato molto vicino, nonostante il momento buio vissuto insieme, i due hanno raggiunto l’equilibrio necessario per essere una coppia meravigliosa.