Gianna Nannini e il perché della sua voce profonda: il motivo è assurdo

La particolare voce di Gianna Nannini si è sviluppata in seguito ad un episodio terribile. Lo ha raccontato proprio lei

Gianna Nannini
Gianna Nannini (Gettyimages)

La vita di un artista, di qualsiasi tipo, si nascondono spesso storie molto particolari, terribili da un certo punto di vista. Episodi che segnano il percorso di vita, cosi come quello professionale, e che molti talvolta non conoscono nemmeno. Il tutto tende ad aumentare lo spessore di un determinato personaggio, soprattutto quando questo ha segnato la storia di un determinato segmento culturale.

In Italia Gianna Nannini è di sicuro una delle donne più influenti all’interno del panorama discografico italiano. Una vita al massimo, che ha visto la cantante attraversare anche periodi di grande notorietà, riuscendo ad arrivare a milioni di cuori. Ad oggi la Nannini raccoglie attorno a sé migliaia di fan che la seguono pedissequamente, e non attendono altro che nuovi brani da poter ascoltare e gustare. La discografia di Gianna, va detto, è già molto ricca per cui tutti gli affezionati alla sua musica hanno di sicuro già qualcosa da ascoltare.

Eppure, anche dietro il percorso professionale della Nannini si nasconde una storia molto particolare. Un episodio, in particolare, l’ha colpita da giovanissima ed ha condizionato tutto il suo percorso artistico. Arrivando, addirittura, a farle assumere quella forma vocale che oggi la rende cosi peculiare e particolare, apprezzata in tutta Italia ma anche oltre i confini nazionali.

Leggi qui -> Gianna Nannini: dalla droga, alla schizofrenia fino alla rinascita | Oggi come sta

Leggi qui -> Paola Turci e la storia con l’ex di Berlusconi: Ecco com’è finita

Gianna Nannini, voce roca nata da un episodio assurdo

La voce di Gianna, infatti, è una delle più decise e particolari del contesto discografico italiano. E’ anche grazie a questa che la cantante nativa di Siena è riuscita a farsi strada nel mondo della musica. Eppure, proprio quel timbro cosi particolare è figlio di un fatto accaduto quando la Nannini era giovane, condizionandone la vita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianna Nannini (@officialnannini)

La donna classe 54′, infatti, ha raccontato diverse volte di aver lavorato nell’industria dolciaria di famiglia. E proprio durante quell’esperienza le capitò un incidente terribile, ovvero perse due falangi della dita. 

Ai microfoni di ‘Domenica In’, cosi come anche in altre occasioni, Gianna ha spiegato cosa accadde in quei minuti concitati: “Finirono nell’impasto dei dolci, ma nessuno li ha mangiati, li ritrovarono il giorno dopo, troppo tardi per riattaccarli. Cacciai un urlo terribile. La voce roca mi è venuta allora. Poi svenni…”, le parole della donna.