Si chiama Matteo ed è identico a Carlo Conti: Ecco chi è

Matteo, il piccolo ha una somiglianza con il celebre conduttore Carlo Conti che è incredibile: ecco di chi si tratta

Carlo Conti e la sua famiglia

Il noto conduttore Carlo Conti, amatissimo dal suo pubblico, è sposato ormai dal 16 giugno 2012 con Francesca Vaccaro, sua moglie e madre del primogenito: Matteo Conti. Il piccolo che ha da poco compito 7 anni, è l’orgoglio del papà e della mamma.

Da alcune indiscrezioni il bimbo sarebbe la fotocopia del suo papà. Sembra incredibile vedere Carlo oggi che ha occhi solo per la moglie e il figlio, la nascita di Matteo gli ha sconvolto letteralmente la vita trasformandolo in un papà modello.

Così, il conduttore dalla vita mondana alla quale era abituato si è ritrovato ad essere un marito ed un perfetto padre a tempo pieno. Conti definisce Francesca Vaccaro, come la donna della sua vita e tra i due c’è veramente intesa.

Una donna insostituibile con cui Carlo, come lui stesso ha più volte dichiarato, vuole condividere per sempre la gioia e il dolore fino alla fine dei propri giorni. Matteo è nato quindi dall’amore dei due l’8 febbraio 2014.

Matteo Conti: conosciamo meglio il piccolo

Dopo due anni dal matrimonio nasce quindi Matteo, definito da Carlo come” il dono più grande che la vita gli abbia fatto”.

Il bambino, ha poi un padrino di battesimo famoso quanto il suo papà, si tratta infatti di Leonardo Pieraccioni, attore toscano e grande amico di lunga data del conduttore. Nel giorno del compleanno del piccolo, gli auguri di papà Carlo avevano emozionato l’intero web.

Conti senior aveva infatti pubblicato su Instagram una foto di una candelina rossa dai bordi bianchi con la forma del numero sette, quanto gli anni di Matteo. Ha accompagnato la foto con gli auguri per il figlio. Poi, ha aggiunto un romantico ringraziamento per la moglie Francesca Vaccaro: “Auguri Matteo! Grazie Francesca, grazie amore mio per il gioiellino che abbiamo messo al mondo!“.

Tra i messaggi di auguri più belli, aveva colpito anche quello di Giorgio Panariello, grande amico di Carlo Conti: “Già sette anni… Mi ricordo quando era nella pancia di mamma. Come passa il tempo. Auguri giovanotto”.

Oggi

Carlo conti e la sua famiglia

Il 13 marzo scorso , Carlo Conti ha compito 60 anni, un traguardo molto importante che meritava di essere festeggiato pubblicamente. In quei giorni aveva rilasciato una profonda intervista al ” Corriere della sera” dove raccontava: “Io desidero tutto quello che ho e ho tutto quello che desidero.

E voglio godermi sempre di più mio figlio Matteo, che ha sette anni, mia moglie Francesca, la tranquillità economica raggiunta”. Il conduttore ha ricordato che due anni fa ha deciso di “rallentare” con la sua carriera per dedicare più tempo alla  famiglia, soprattutto a Matteo.

Ho lasciato L’eredità e la conduzione quotidiana per vivere più stabilmente a Firenze. Ero pendolare con Roma, ma per crescere Matteo volevo una dimensione più provinciale”.

E cosi in questi anni ha recuperato tutto il tempo perso, giocando con il figlio e condividendo con lui attimi di quotidianità.  “Mi sono dovuto chiedere se, quando uno fa il babbo, lo fa, nel bene o nel male, imitando il suo babbo o se l’inventa. Io il ruolo me lo sto inventando con entusiasmo ed è la ricchezza più bella che ho, oltre alla condivisione gigante che c’è con mia moglie”, ha raccontato il presentatore.