Francesco Venditti sulle orme della madre Simona Izzo: Ecco cosa fa

Francesco Venditti è un figlio d’arte per eccellenza. Sua madre è Simona Izzo e suo padre Antonello Venditti che dunque l’hanno fatto crescere nel mondo del’arte.

Francesco Venditti (websource)

Il padre è un volto molto noto della musica italiana, cantautore con grandissimo talento e una passione per la musica nata addirittura quando frequentava le scuole elementari. Proprio in quel momento iniziò a studiare pianoforte alla nota scuola XX settembre 1870.

Nel mondo della musica ha esordito grazie al Folkstudio di via Garibaldi dove gli fece un breve provino Giancarlo Cesaroni che dopo aver ascoltato alcune sue canzoni decise di invitarlo ancora la domenica prossima per uno spettacolo.

Questo spazio si apriva alle 14.30 e finiva quando era giunto il termine. I giovani erano artisti che sarebbero diventati dei fenomeni. Oltre a Venditti c’erano Francesco De Gregori, Giorgio Lo Cascio e Ernesto Bassignano. I quattro ragazzi con la chitarra e un pianoforte sulle spalle ispirarono la canzone “Notte prima degli esami”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Simona izzo (@simonettaizzo)

Nel 1975 l’uomo si sposò con l’attrice Simona Izzo. La loro storia terminò dopo tre anni, ma ebbero un figlio che decisero di chiamare Francesco che ha deciso di seguire le orme della mamma nella recitazione più che quelle del papà.

Leggi anche -> Gianni Sperti e la pugnalata al cuore: lutto gravissimo

Leggi anche ->Tara Gabrieletto di Uomini e Donne e il ritorno di fiamma con Cristian: l’indiscrezione

Francesco Venditti, sulle orme di Simona Izzo

Francesco Venditti fu ispirato dalla madre a seguire le sue orme nel mondo della musica. La donna è una figura decisamente rilevante sia per il grande che per il piccolo schermo. Inoltre ha svolto i ruoli più vari da regista a doppiatrice a sceneggiatrice oltre che ospite in numerose ospitate in tv.

Sin da giovane iniziò come doppiatrice riuscendo a vincere un nastro d’argento per la sua prova in Scene di lotta di classe a Beverly Hills dove prestava la voce a Jaquelin Bisset.

Francesco Venditti (websource)

Sicuramente avere due genitori così importanti le ha permesso di crescere sotto diversi punti di vista e raggiungendo una risposta dal punto di vista delle scelte tecniche. Con Antonello comunque ha uno splendido rapporto.

Il ragazzo si è dedicato al doppiaggio e alla recitazione. Il debutto è arrivato in Vite strozzate di Ricky Tognazzi, recitando anche in film importanti tra cui Romanzo Criminale di Michele Placido. Nonostante la differenza con la madre anche lui ha vinto un premio, il Leggio d’oro voce maschile dell’anno.