Si chiama Penguins Love To Rock, ed è un progetto tutto nuovo che nasce dalle ceneri di Kronic. Visita, commenta, partecipa!
username: password: Registrazione
Condividi

Testing Vaultinserisci questo disco tra i tuoi preferiti

The Laughing Torso

di Giancarlo Maero ~ 20/12/2008
Dramma in un supporto cantante

Nella recensione di un disco si dà necessariamente un giudizio. E’ una valutazione dell’opera, e per quanto in essa vi siano forzatamente tracce del suo creatore, almeno in termini ideali la critica non tocca che il prodotto. E’ raro e a ben considerare quasi spaventoso quanto accade in dischi come “The Laughing Torso”, ovvero un’espressione del sé tanto scoperta e scorticata da turbare e quasi impedire un giudizio che verrebbe a ripercuotersi sulla persona e non solo sulla sua creazione artistica.

E’ pur vero che, se non altri, il cantautorato – che qui tecnicamente parlando non entra per nulla – si è sempre basato sull’esposizione di una storia magari autobiografica e necessariamente emozionale, e pure i giudizi si son dati. Quello che distingue l’opera sperimentale di Testing Vault è forse il fatto di affidarsi alle tecniche associative surrealiste (come la scrittura automatica con cui gli stessi titoli sono stati composti), e visibilmente farne non solo strumento padroneggiato con arte notevolissima e piegato a grandi finezze, ma abbandonarvisi (in)coscientemente.

La passione per le avanguardie di Testing Vault si traduce in un mezzo molto meno mediato, rispetto alla classica forma canzone, con cui emettere tumulti, gemiti, vibrazioni – poche le pennellate di note su bordoni di bassi e crepitii elettronici di magistrale densità e profondità – e, con un risultato che molto deve a una concezione quasi figurativa, pittorica più che strettamente musicale, raccontare per associazioni un’esperienza personale. Unica intima e sicuramente dolorosa, al punto da essere quasi imbarazzante per l’ascoltatore, messo a conoscenza osmotica di qualcosa che no, non si può giudicare con un voto. Con riserbo e stima ringraziamo l’autore, che mette fiduciosamente nelle nostre mani tanta parte di sé, e quando concludiamo usciamo rispettosamente nell’attesa di altri eventuali inviti.

Di recente, nello stesso genere:

AFCGT
AFCGT
Claudio Rocchetti
The Carpenter
Him (Doug Scharin)
Broadcast & The Focus Group
Investigate Witch Cults of the Radio Age

Esprimi il tuo voto:

si dice sul forum...

Aggiungi un commento:


interviste

Testing Vault (2009)
Creative Commons License