Cristina D’avena: “Da sempre la mia passione” | Il cambio di vita

Cristina D’Avena dopo i grandi successi musicali è pronta per cimentarsi in una nuova avventura tutt’altro che scontata.

cristina d'avena (instagram)
cristina d’avena (instagram)

Le sue canzoni hanno animato i cartoni di maggior successo sulle reti nazionali nell’ultimo trentennio. Icona nella degli anni ’80, è riuscita a farsi amare dagli italiani, che tutt’oggi l’apprezzano per quanto fatto in passato.

Per lei, nonostante l’età avanzi e l’emisfero musicale punti su figure molto più giovani, non mancano le occasioni per rilanciarsi. L’ultima in questione racconta di una Cristina D’Avena pronta a cimentarsi in un’avventura del tutto diversa, in una veste inedita che non la vedrà né sul palco né sul piccolo schermo. Andiamo a scoprire insieme di cosa si tratta.

La carriera dell’artista

cristina d'avena (instagram)
cristina d’avena (instagram)

La sua carriera parte nel 1981 quando interpreta per la prima volta la sigla di un cartone animato. Si tratta di Pinocchio che la consacra in questo ambito, così che con la Canzone dei Puffi riesce a portare a casa il Disco D’Oro l’anno successivo. Un crescendo di successi così da vendere addirittura 200mila copie con Kiss me Licia negli anni seguenti, singolo che diverrà Disco di Platino.

Negli anni ’90 si cimenta nel mondo televisivo e si dedica alla conduzione di Sabato al Circo. Per lei presenza di spessore è durante l’evento di Capodanno 1989, presentato in co-conduzione con Gerry Scotti. Da protagonista subentra in pianta stabile sulle reti Mediaset con Cantiamo con Cristina, in onda su Italia 1 dal 1992. Infine entra nel cast Buona Domenica dal 1993/94.

Leggi qui —> Da bambina era bellissima oggi fa sognare i bambini: chi è?

Leggi qui —> Sandra Milo, la sconcertante rivelazione: Non è ciò che credete

Leggi qui —> GfVip: Alba Parietti costa l’eliminazione a un concorrente | La polemica

La nuova avventura di Cristina D’Avena

Facendo un salto temporale negli ultimi anni, nel 2016 è stata tra gli ospiti della serata conclusiva del Festival di Sanremo. Sul palco porta due brani di gran successo: Kiss me Licia e Occhi di gatto.

Ora arriva per lei la nuova chance, con la possibilità di provare il percorso radiofonico. Sbarcata su Radio Rtl 102, 5 alla conduzione del programma “Chi c’è c’è, chi non c’è non parla” con Barbara Foria e Armando Piccolillo. “Sono felice di tornare dopo tanto tempo alla conduzione radiofonica, da sempre una mia grande passione”: queste le sue parole, commentando entusiasta l’avvio di un’esperienza che potrebbe prospettarsi molto fruttuosa per la cantante amata dai bambini.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cristina D’Avena (@cristinadavenaofficial)