Bye Bye Conte: benvenuto Mr Draghi

Novità al Governo con Mario Draghi che ha accettato l’incarico di Presidente del Consiglio: tutte le novità.

draghi (web source)
draghi (web source)

Importanti notizie per quanto riguarda il Governo centrale in Italia. In seguito al mandato esplorativo del presidente della Camera Fico, il presidente Mattarella ha convocato Mario Draghi, ex presidente della Bce, per affidargli l’incarico di nuovo premier.

Vincere la pandemia e rilanciare il Paese. Sono fiducioso che dal confronto con partiti e forze sociali emergano unità e risposte responsabili e positive“: queste le prime parole del nuovo presidente del Consiglio, entusiasta dell’incarico conferitogli da Mattarella. Tutto pronto quindi per tornare a lavoro nel contrasto all’emergenza sanitaria da Coronavirus che sta affliggendo l’intero paese.

Conte il grande sconfitto dopo una settimana di tira e molla

conte (web source)
conte (web source)

Si è conclusa la lunga e travagliata esperienza di Giuseppe Conte alla guida dell’esecutivo. Da ormai tre anni fa incaricato, è dovuto passare attraverso lunghe lotte di potere e soprattutto una pandemia che l’ha messo in grande difficoltà. Accusato di aver “abusato dei pieni poteri” ha sicuramente raccolto numerosi consensi durante il primo lockdown, non riuscendo però a confermarsi successivamente.

A pesare sicuramente la scelta di chiudere il paese durante i mesi autunnali e la mancanza di sostegno alle attività commerciali che sono in grave perdita oltre che a rischio chiusura in molti casi. Cosi, con una fiducia davvero limitata, e Italia Viva che ha ritirato i Ministri dopo il mancato accordo sulle manovre da adottare, ecco che il suo futuro è stato segnato. Ora tocca a Mario Draghi, il quale ha fatto partire i primi confronti con le forze politiche.

Leggi qui —> Paura dello sfratto: nasconde per 10 anni il cadavere della mamma

Approfondisci –> Ragazzina aggredita da sette coetanei: ecco come sono stati scoperti

Leggi qui —> Dati disoccupazione: Italia in grave difficoltà

Mario Draghi e la necessità di trovare accordo con le forze politiche

salvini (web source)
salvini (web source)

Tra chi si è espresso su Draghi non è mancato Matteo Salvini: “Non abbiamo pregiudizi su di lui, il voto sarebbe stata l’ipotesi più giusta. Ora si deve lavorare per gli italiani”. Parole importanti del leader della Lega mentre si ragiona sull’esecutivo. Conte ha detto ‘no‘ al ruolo di Ministro mentre domani partiranno le consultazioni del neo-premier per formare la squadra di Governo.

Numerosi i nomi avanzati, con la possibilità che tra i confermati ci sia Gualtieri all’economia così come la Lamorgese come Ministro degli Interni. Ipotesi Ilaria Capua, direttrice dell’UF One Health Center, al posto di Speranza mentre sul ruolo del Ministro della giustizia numerosi dubbi. Improbabile la conferma di Bonafede ed avanza la candidatura di Paola Severino, già in questo ruolo durante il Governo Monti.

Non ci sarà invece Di Maio come Ministro degli Esteri con Elisabetta Belloni pronta a prenderne il posto. Per il resto tutto ancora da decidere con Draghi che di fronte a sé ha un lungo ed estenuante lavoro da svolgere.