Ainett Stephens e la malattia del figlio | Ha smesso improvvisamente di parlare

Ainett Stephens racconta il dramma della malattia del figlio che ha smesso improvvisamente di parlare. Ecco di cosa si tratta.

 

Ainett Stephens è ora una concorrente del Grande Fratello Vip, ma in molti la ricorderanno come “La gatta nera” nel programma condotto da Pino Insegno, Il mercato in fiera, in onda su Italia Uno. Ha lavorato come modella facendo un calendario sexy, ma anche come showgirl nei programmi condotti da Piero Chiambretti, Chiambretti Night e Chiambretti Supermarket e come conduttrice del Festival internazionale del circo di Montecarlo, in onda su Rai Uno.

Ainett Stephens
Ainett Stephens ad un evento – Getty Images

Per quanto riguarda la sua vita privata, in passato si è aperta in una lunga intervista a Verissimo. Ha raccontato di aver sposato Nicola Radici, dopo nove anni di fidanzamento, da cui ha avuto il figlio Christopher.

E proprio a proposito del figlio, la showgirl ha confessato il drammatico momento della sua malattia. Ecco cosa è successo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> ‘GfVip’, è subito bufera: Amedeo Goria accusato | Sui social chiedono la squalifica

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Sonia Bruganelli, prima frecciata ad Adriana Volpe: “Abbiamo visioni diverse”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Amedeo Goria, stavolta la figlia Guenda non ci sta | Ramanzina in diretta

Ainett Stephens racconta la malattia del figlio: ecco come lo ha scoperto

Ainett Stephens
Ainett Stephens (immagine presa dal profilo ufficiale di Instagram)

La soubrette venezuelana ha rivelato in un’intervista a cuore aperto a Verissimo il momento esatto in cui ha scoperto la malattia del figlio Christopher. “Mio figlio all’età di due anni ha smesso improvvisamente di parlare. Dopo un controllo, abbiamo ricevuto la diagnosi: disturbo dello spettro autistico. È stato un momento molto difficile, nessun genitore si aspetta di ricevere una notizia del genere. Questa esperienza mi ha cambiato la vita. I primi mesi sono stata molto male, ma dopo, grazie anche alla preghiera, ho deciso di andare avanti. Mio figlio aveva bisogno di una madre forte e coraggiosa” ha rivelato.

Stephens ha dovuto affrontare la terribile diagnosi da un giorno all’altro ed è come se il mondo le fosse caduto addosso. Ma con forza e coraggio è riuscita ad andare avanti. Tuttavia, la vita l’ha messa nuovamente alla prova, perché qualche anno fa la madre e la sorella in vacanza a Trinidad non sono mai più tornate a casa. “Erano partite per andare in Trinidad, dovevano rientrare in Italia a Natale, ma sono sparite nel nulla” ha raccontato. Molto probabilmente la polizia ha avanzato l’ipotesi che sarebbero state uccise.