Anna Falchi, il terribile dramma subito da bambina: “Non lo perdono”

Anna Falchi racconta il suo dramma di fronte alle telecamere televisive, scegliendo come argomento le problematiche passate col padre. Cerchiamo di capire cosa le ha fatto.

Non tutte le famiglie sono come quelle viste nelle pubblicità in tv, anzi, a volte, le problematiche portate dai parenti possono essere anche più invadenti. Proprio come quelle passate da Anna Falchi che, dopo tanti anni, ha deciso di raccontare il suo dramma all’opinione pubblica. A darle noia da bambina è stata la figura del padre, cosa che ha causato alla showgirl un astio difficile da poter cancellare.

Lei è nota al pubblico italiano, del piccolo e del grande schermo, per via di alcuni programmi condotti e alcune parti interpretate in un po’ di film. La giovane Anna Falchi ha avuto una miriade di spasimanti, ergendosi come una delle top sex simbol degli anni ’90-2000.

Sul piccolo schermo, nel 1989, riesce a sfondare grazie ad una partecipazione al concorso di bellezza ‘Miss Italia’; nel cinema, invece, è stata iniziata da Marco Risi, con il film ‘Nel continente nero’, uscito nel 1993. Oggi, è la principale presentatrice indicata per la conduzione del programma Rai ‘I fatti vostri’.

 

Anna Falchi in posa con vestito rosso e rossetto rosso
Anna Falchi sul red carpet del ‘Laureus welcome party’ (GettyImages)

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Sabrina Ferilli e la mancata maternità: ha raccontato tutto

LEGGI QUI: Quando la passione va oltre: Anna Falchi e il gesto estremo

APPROFONDISCI ANCHE: Avete mai visto Eugenia Costantini, la figlia di Laura Morante? Sono praticamente identiche

 

I particolari del dramma di Anna Falchi con il padre

Un primo piano di Anna Falchi
Anna Falchi al ‘Movie Awards Grolle d’oro’GettyImages)

L’attrice e conduttrice ha avuto un’infanzia molto complicata e particolare, visto che ha anche una doppia cittadinanza, italiana e finlandese. Infatti, Anna Falchi raccontando la serie di drammi vissuti da bambina, ha imputato al padre la responsabilità di gran parte di essi. “Non c’è mai stato e si è presentato soltanto quando ero diventata nota al mondo dello spettacolo”, ha affermato la donna.

“Non perdonerò mai mio padre, mi ha fatto troppo male”, ha poi affermato la sexsimbol. Più in avanti la showgirl ha anche confidato di essersi appoggiata molto ad un’altra figura maschile, Stefano Ricucci, ma anche lui non si è meritato più la sua stima, dopo diversi errori fatti verso di lei. Oggi, fortunatamente, è una donna affermata e il ruolo al posto di Giancarlo Magalli agli ‘Affari vostri’ sembra darle un’occasione frutto dei sacrifici passati.