Milly Carlucci ed il duro divorzio | Spunta la verità sulla separazione

Il divorzio truffa di Milly Carlucci e la storia raccontata dalla stessa. Una vera e propria mossa illegale.

Quando le celebrità vengono messe in bella vista da alcuni siti, vi è da stare attenti alle notizie che vinsi leggono. Infatti, alcune pagine sul web non sono certificate per poter dare news e Milly Carlucci lo sa bene, visto che si è parlato della truffa inerente al suo divorzio.

 

Milly Carlucci sorridente
Milly Carlucci durante uno scatto nel backstage (GettyImages)

La conduttrice, sposata con Angelo Donati, ha avuto con quest’ultimo 2 figli, Angelica e Patrick. L’uomo è un imprenditore di successo attivo nel ramo delle costruzioni, mentre lei è famosissima per i continui programmi presentati, specialmente sulla Rai e Canale 5.

L’ormai ex attrice, famosa per i film ‘Pappa e ciccia’ con Alberto sordi e ‘Il bisbetico domato’ con Adriano Celentano, ha presentato programmi di altissimo livello. Si va dal ‘David di Donatello’, passando per ‘Lo zecchino d’ oro’, fino ad arrivare anche alla conduzione di ‘Miss Italia’. L’exploit artistico è avvenuto a cavallo degli anni ’80-’90 dove, insieme alle sorelle, Gabriella ed Anna, si alternavano sulle trasmissioni popolar-nazionali con ruoli diversi tra loro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Sapete dove vive Lorella Cuccarini? Ha una reggia immensa immersa nel verde

LEGGI QUI: Milly Carlucci, dalla separazione alla malattia incurabile: come sta oggi

APPROFONDISCI ANCHE: Marco Columbro e i disastrosi problemi economici: la verità su come sta oggi

La truffa del divorzio di Milly Carlucci

Il matrimonio della conduttrice con l’ imprenditore è stato lungo e contornato da tantissima affinità. Una fake news, però, ha informato i fan di Milly Carlucci che era in vista un divorzio col marito Angelo Donati , il tutto è poi risultato una truffa.

Si tratta di una notizia arrivata direttamente da Panama e tentava di estorcere dei soldi a tutte le persone che cliccavano sul link. Il tutto è stato poi denunziato dalla coppia alla polizia postale, che è riuscita a bloccare il sito gestito da malintenzionati.

Quello che mostrava la pagina era una una marca di creme sponsorizzata proprio dalla conduttrice nostrana. Un vero e proprio raggiro, visto che la donna era ignara della situazione.

I due coniugi, sposati dal 1985, sembra non abbiano mai avuto problematiche particolari, tranne quando la donna, ormai sessantacinquenne, ha detto al marito di volere un altro figlio. La risposta del signor Donati è stata negativa, vista la troppa differenza di età che l’ultimo arrivato avrebbe avuto con i suoi fratelli maggiori.