Fabio De Luigi, dal dramma che gli ha distrutto la vita alla sua grande paura: la confessione

Fabio De Luigi si confessa a tutto tondo raccontando il difficile momento che ha trascorso che gli ha portato una grave perdita e la sua più grande paura. 

 

Fabio De Luigi è un attore che ha fatto della comicità il suo marchio di fabbrica. Ha alle spalle numerosi film di successo come Il peggior Natale della mia vita, Maschi contro femmine, Aspirante vedovo, Ex e Metti la nonna in freezer. Ha iniziato la sua carriera professionale come comico nei programmi della Gialappa’s Band, in cui si è fatto conoscere dal grande pubblico con i suoi simpaticissimi sketch.

Fabio De Luigi
Fabio De Luigi alla presentazione del film “Ti presento Sofia” – Getty Images

Non tutti sanno che è il pronipote di Tonino Guerra. Ha al suo fianco la compagna Jelena Ilic, da cui ha avuto due figli, Dino e Lola.

Ora scopriamo cosa ha confessato l’attore in una intervista in cui ha raccontato le sue paure e fragilità. Ecco cosa ha detto nello specifico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Fabio De Luigi, dal lutto che gli ha cambiato la vita alla sua grande paura: “Vorrei più medici”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Giancarlo Magalli e la malattia scoperta a Domenica In: “Quasi al limite del coma diabetico”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Da piccolo era un bimbo silenzioso, ora è diventato una leggenda del calcio: ecco chi è

Fabio De Luigi racconta il terribile lutto che lo ha colpito e la sua più grande paura – Ecco cosa ha detto

Fabio De Luigi
Fabio De Luigi al ritiro del premio del Giffoni Film Festival – Getty Images

L’attore comico ha confessato la sua esperienza di sofferenza più grande: quando ha perso la mamma. La perdita dei genitori è un evento che segna profondamente tutti e l’attore ammette che parlarne apertamente aiuta molto psicologicamente.

“Ho avuto, come credo tutti quando si diventa grandi, i genitori che purtroppo se ne vanno. Mia madre se ne è andata da meno di un anno e ho seguito lei. E devo dire che parlarne aiuta tanto!”

Sempre per quel che riguarda la sofferenza, De Luigi ha confessato in passato anche un altro particolare in occasione della premiazione del concorso “A fianco del coraggio”. Si tratta della sua più grande paura, quello di vedere soffrire i propri figli. Da genitore di due bambini, l’attore ammette che questa paura si è acuita non solo per sé stesso, ma soprattutto per i suoi piccoli. L’amore e la paura si trovano a coesistere e questo aspetto spaventa i genitori.

“Quando si è genitori il primo sentimento che si prova è amore verso i figli, ma immediatamente dopo, e quasi paritario se non addirittura una conseguenza di questo amore, è la paura. Si ha paura di tutto da genitori!”.

Proprio per questo motivo Fabio De Luigi ha ammesso di circondarsi di medici, che considera come esseri superiori.