Donatella Raffai, dopo Chi l’ha visto, che fine ha fatto?

Dopo aver presentato “Chi l’ha visto”, che fine ha fatto la conduttrice Donatella Raffai? Andiamo a scoprirlo insieme

Donatella Raffai (Websource)

Nata a Fabriano, comune dell’anconetano famoso per la fabbrica di carta, la Raffai proviene da una famiglia di nobili origini, insieme alla quale da giovane si è spostata diverse volte per impegni lavorativi da parte dei genitori.

Dopo essersi stabilizzata definitivamente nella nostra capitale, Donatella ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo come attrice, recitando durante le riprese della pellicola diretta dal regista Alberto Lattuada intitolata “Dolci Inganni”, quando ancora non aveva compiuto la maggiore età.

Il suo arrivo in Rai invece è collocato all’inizio degli anni settanta, mentre è dal decennio successivo che inizia ad incrementare la sua visibilità a livello televisivo. Nel 1989 è stata alla guida della prima edizione in assoluto di “Chi l’ha visto”, noto format dedicato alla ricerca delle persone scomparse.

 

Nella prima stagione al timone del programma è stata affiancata da Paolo Guzzanti, mentre nelle altre dall’attore Luigi Di Majo.

Leggi qui -> Dario Acocella, ex di Bianca Guaccero: Ecco cosa fa nella vita

Leggi qui -> Jasmine Carrisi e le accuse di chirurgia estetica: “… sono tutta rifatta”

Che fine ha fatto Donatella Raffai?

Dopo la sua esperienza nella famosa trasmissione di Rai 3, la conduttrice ha partecipato a qualche altro programma televisivo, come ad esempio “Lasciate un messaggio dopo il bip” e “Domenica In”.

Prima di uscire dalla luce dei riflettori, la presentatrice si è spostata in Mediaset, dove è stata al timone di “Giallo”, format trasmesso sulle frequenze di Rete 4. Nel corso della sua carriera inoltre, ha pubblicato anche un paio di libri, ultimo dei quali uscito nel 1991.

Tuttavia dopo l’ultima esperienza televisiva ha concluso la sua attività nel mondo dello spettacolo, decidendo di ritirarsi definitivamente a vita privata. Al giorno d’oggi vive in Francia, per l’esattezza in Costa Azzurra.

Insieme a lei c’è il suo compagno, un ex regista italiano della Rai di nome Silvio Maestranzi. Oltre a non voler più prendere parte a nessuna trasmissione, la Raffai si è opposta con tutte le sue forze ad ogni tentativo effettuato da parte dei giornalisti di intervistarla.

Donatella Raffai (Websource)

Pertanto possiamo affermare con certezza che non ci saranno possibilità di rivedere Donatella sul piccolo schermo. Il prossimo settembre infatti compirà settantotto anni ed ormai l’ex presentatrice di Chi l’ha visto vuole semplicemente godersi il relax insieme al suo uomo.