Amadeus a sorpresa presenta il nuovo ospite: ecco chi è

Amadeus e Sanremo hanno superato un momento non facile con la gestione di diverse situazioni non gestibili in maniera naturale.

Amadeu (Getty images)

Amadeus è un conduttore molto amato. La sua carriera parla per lui. Persona di grandissima intelligenza è sempre riuscito a rispettare il pubblico anche se non sono mancati gli episodi particolari.

In tanti ricordiamo lo scontro con Pedro in diretta che portò il conduttore ad allontanare dal programma il concorrente. Una situazione che ha portato a grandi emozioni con il pubblico che ha dovuto prendere delle decisioni sofferte nel prendere le parti di uno o dell’altro.

Impossibile non soffermarsi su Sanremo che è stato il programma in grado di dargli l’ultimo salto verso l’alto. È così riuscito a raggiungere un successo che nessuno si sarebbe mai aspettato e che gli diede il via verso grandi emozioni.

Sicuramente però quest’anno nel pieno della pandemia da Coronavirus la situazione è diventata veramente molto difficile da gestire anche per quanto riguarda la presenza o meno del pubblico.

Leggi qui -> Marisa Di Martino, ex moglie di Amadeus | L’avete mai vista?

Leggi qui -> Amadeus, “Emiro della tv” con il nuovo programma: Soldi a palate

Leggi qui -> Amadeus e la sua casa: tra critiche e elogi | Il lusso è sconvolgente

Amadeus, a Sanremo insieme a lui una giornalista

Amadeus arriva a Sanremo dopo un percorso di crescita professionale che lo ha accompagnato in questi ultimi anni. Personaggio di grandissimo rilievo è riuscito a conquistare il pubblico con la sua semplicità.

Quest’anno, dovendo sopperire all’assenza del pubblico, si è inventato diverse situazioni particolari. Tra queste la presenza di un grande calciatore come Zlatan Ibrahimovic che garantiva al Festival la presenza di un pubblico altro quello degli amanti dello sport.

Di certo Amadeus è stato uno dei conduttori più rivoluzionari del Festival in grado di dargli un taglio più moderno e che potesse piacere molto anche ai giovani.

Sicuramente quella che andremo a vivere a breve sarà un’edizione diversa da tutte le altre per ovvi motivi.