Max Pezzali e l’accusa di tradimento | La verità del cantante lascia tutti di stucco

Il cantante Max Pezzali e l’accusa di tradimento: la verità del cantante lascia tutti senza parole. I dettagli della vicenda

Max Pezzali, classe 1967, è un cantautore italiano divenuto famoso come frontman della band 883 gruppo fondato insieme all’amico Mauro Repetto nel 1991, nel 2004 egli ha intrapreso la carriera da solista abbandonando il marchio della band. E’ uno dei cantautori più seguiti del panorama musicale italiano con oltre 7 milioni di dischi venduti e, nel corso della sua carriera ha pubblicato 21 album e 61 singoli e ha ricevuto svariati premi tra cui Un disco per l’estate su due partecipazioni, dieci Italian e Wind Music Awards, un Premio Lunezia, tre partecipazioni al Summer Festival, quattro Premi Italiani della Musica, tre Venice Music Awards, sette Premi Roma Videoclip, due TRL Awards e tre World Music Awards.

 

max guarda in camera
Curiosità (foto web)

Egli si appassiona di musica in da giovane specialmente negli anni delle scuole superiori, che frequenta presso il liceo scientifico Niccolò Copernico nella sua città e, tra i banchi di scuola conosce Mauro Rispetto, con il quale inizia a scrivere musica. Una volta diplomato, si iscrive all’università sostenendo solo un esame. Nel 1991 insieme alla band partecipa al Festival di Castrocaro con il brano Non me la menare. Max in quegli anni si fa apprezzare per il suo linguaggio semplice e diretto e tra i più grandi successi della band vi sono: Come mai, Hanno ucciso l’uomo ragno, La regina di Celebrità e Sei un mito. L’album in questione Nord Sud Ovest Est venderà oltre 1 300 000 copie.

Una volta raggiunto il successo, egli decide di proseguire la sua carriera da solista e nel 2007 pubblica il suo primo singolo di lancio Torno Subito e consolida il tema del viaggio tanto da affermare: “Per me invece nel viaggio non importa la destinazione da raggiungere ma il percorso in sé, il fatto di godersi la strada, la compagnia, ogni singolo profumo. “Time Out” significa proprio questo: prendiamoci una sosta e godiamoci il viaggio indipendentemente dalla destinazione”.

Max Pezzali è stato legato per anni a Martina Marinucci ma oggi tra i due i rapporti non sono solo terminati ma si sono terribilmente inclinati tanto che il cantante fa una rivelazione riguardo questa situazione.

LEGGI QUI>“Gf Vip’, accuse pesanti dopo l’addio nella casa: “Mi viene da piangere, ho troppi problemi…”

LEGGI QUI>‘Amici’, la furia della professoressa: l’alunno viene eliminato

Le parole di Max Pezzali

Max sorride
L’accusa (foto web)

Max Pezzali è stato accusato dall’ex moglie Martina Marinucci di frequentare l’attuale compagna da tre anni alle sue spalle.

Ella in un Twitter dopo una foto pubblicata dall’ex cantante degli 883 scrive: “Questa chi è? È la donna che frequenta mio marito da tre anni. Alle mie spalle… Vero, è la sua vita. Questo è quanto”.

Ma la coppia non ci sta e non decide di ignorare le accuse tanto che Max Pezzali ribatte scrivendo: “Le notizie pubblicate offendono la mia reputazione e danneggiano gravemente la mia immagine, nonché ledono il diritto dei lettori alla verità. Attualmente sono in corso le trattative della separazione tra il sottoscritto e la signora Marinucci, motivo per il quale ritengo inappropriate le affermazioni diffamatorie pubblicate dalla mia ex moglie sul social network Twitter […]  Non è pertanto in alcun modo corrispondente alla realtà, che dal 2011 avrei una ‘altra storia parallela’ e che frequenterei Debora ‘da tre anni’ e ‘alle spalle’ della signora Marinucci. La notizia, ripresa anche nel titolo dell’articolo, è dunque falsa. Altrettanto falsa e denigratoria è l’affermazione contenuta in un altro tweet della mia ex moglie”. 

Concludendo il cantante afferma: “Preferisco non aggiungere altro dal momento che la separazione è tutt’ora in corso ed è affidata al mio legale e a quello della mia ex moglie“.