Luciana Littizzetto ed il passato che l’ha segnata: “Mamma e papà si sono arresi presto”

Luciana Littizzetto ha confessato un dettaglio del suo passato che l’ha segnata. Ecco di cosa si tratta.

 

Luciana Littizzetto è un’attrice, conduttrice e imitatrice. In molti la ricordano insieme alla Gialappa’s band, ma da quando ha iniziato il suo sodalizio con Fabio Fazio, non ha più abbandonato la tv. Parallelamente porta avanti la sua carriera anche nel campo della radio conducendo un programma radiofonico per Radio Deejay.

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto
Fabio Fazio e Luciana Littizzetto a Che tempo che fa – Getty Images

Ha intrapreso anche la scrittura di libri nel corso di questi anni che hanno avuto un discreto successo. Famosa per la sua ironia, sono diventati virali i suoi interventi alla fine della trasmissione Che tempo che fa in cui commenta satiricamente fatti di politica, cronaca e spettacolo.

In un’intervista al Corriere della sera ha confessato un particolare della sua vita privata che in pochi conoscono. Ecco di cosa si tratta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Luciana Littizzetto, avete mai visto l’ex marito Davide Graziano? Ecco chi è e cosa fa

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Avete mai visto il figlio di Luciana Littizzetto? Sembrano uno la fotocopia dell’altro: ecco chi è

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Luciana Littizzetto “annichilisce” Wanda Nara in diretta Tv: parole taglienti come rasoi

Luciana Littizzetto ammette di non aver potuto portare avanti l’attività di famiglia: ecco cosa ha rivelato

Fazio e Littizzetto
Fabio Fazio e Luciana Littizzetto sul palco del Festival di Sanremo – Getty Images

Luciana Littizzetto si confessa a Sette de Il Corriere della Sera. Si dice fortunata nel aver avuto la possibilità di fare tutto ciò che ha sempre desiderato fare, ma che ha un posto nel mondo che rappresenta il suo posto fisso ed è Via San Donato, nel canavese. Ecco ciò che ha confessato: “Io ho comunque un posto fisso, del mio vagare materiale come dell’anima: è la via San Donato. Sta quasi in centro, è la via della latteria gestita da papà e mamma, arrivati da Bosconero, nel Canavese, cuore grosso della provincia di Torino”.

E alla domanda sul se si senta fortunata, risponde senza mezzi termini: “Sì, bestemmierei se dicessi di no. Ho fatto quello che volevo fare da bambina: recitare qualcosa, divertire, divertirmi, appoggiandomi o no alla musica. Mi sta bene che mi definiscano una comica. Figlia unica, papà e mamma si sono arresi presto, rinunciando a sognarmi con loro a ingrandire la latteria” facendo intendere che per i suoi genitori sarebbe stato importante continuare l’attività di famiglia, ma hanno appoggiato lo stesso la sua scelta di seguire il suo sogno.