Naike Rivelli, la drammatica rivelazione sulla malattia: “Conseguenze terribili”

Naike Rivelli e la drammatica rivelazione sulla malattia e le conseguenze terribili: ecco di cosa si tratta, i dettagli della vicenda

Naike Rivelli, classe 1974, nota anche come Nayked è un’attrice e cantante italiana ed è la primogenita di una grande attrice che ha cambiato la prospettiva cinematografica nel corso degli anni, Ornella Muti. Anch’ella ha deciso di seguire le orme della mamma divenendo attrice, ma a conferirle una grandissima notorietà sono i social che vengono come usati come un vero e proprio diario della quotidianità.

 

Naike rossetto rosso
Curiosità (foto web)

Ella debutta al cinema all’età di otto anni accanto a sua mamma Ornella Muti nel film  Bonnie e Clyde all’italiana di Steno nel 1983, ma intraprende la sua carrier cinematografica all’età di sedici nel 1990,  quando viene scelta da Ettore Scola per recitare ne Il viaggio di Capitan Fracassa. Successivamente arriveranno anche altri ruoli per altre produzione cinematografiche italiane e internazionali, tra cui South Kensington di Carlo Vanzina, Casanova di Lasse Hallström, Open Graves di Álvaro de Armiñán e Benvenuti al Sud di Luca Miniero.

In ambito televisivo, nel 1999 conduce Paperissima Sprint e alcuni ruoli per qualche sit- com e partecipazione a reality show come Il ristorante su Rai 1, e , nel 2015 insieme al suo fratellastro ha partecipato alla quarta edizione del reality show Pechino Express, in onda su Rai 2.

La donna è stata spesso al centro del gossip per via dei suoi flirt, uno in particolare con Yari Carrisi, figlio di Albano e Romina Power: i due si sono conosciuti durante la permanenza a Pechino Express, dove l’attrice era rimasta in cinta perdendo il bimbo: “Quando abbiamo perso il bambino è stato un dolore, ma eravamo talmente saldi tra noi che siamo riusciti a superarlo. Adesso ci stiamo riprovando. Io un figlio ce l’ho e non ne volevo altri, ma con Yari ho cambiato idea”. Successivamente i due si sono lasciati mantenendo un ottimo rapporto.  Nonostante le tante relazioni ella ha dichiarato di essere bisex.

Naike, ha parlato a lungo di una malattia che l’ha colpita che coinvolge moltissime donne.

LEGGI QUI>Alessia Fabiani, dal successo come ‘letterina’ all’addio alla tv: ha cambiato vita

LEGGI QUI>Anna Falchi, il terribile dramma subito da bambina: “Non lo perdono”

Naike e la malattia

Naike primo piano
La malattia (foto web)

Naike Rivelli durante una lunga intervista si è messa a nudo confessando di aver avuto dei disturbi alimentari e di averne sofferto moltissimo. Ha deciso di raccontare le difficoltà dovute all’anoressia e bulimia, nella speranza di aiutare tante altre ragazze che non sono a loro agio con il proprio corpo.

Ella ha affermato: “Tutto ero più importante di me, mi sono trascurata tanto. Le conseguenze sono state terribili. Un corpo gonfio, una pelle distrutta, il fegato ingrossato, letargia, perdita di capelli. Dopo un lungo percorso e molte sedute con professionisti del campo, ho trovato il mio benessere. Ho cambiato  dieta e stile di vita e ho ritrovato me stessa”. 

Ha poi aggiunto: “Non sono un medico né una psicologa. Offro la mia esperienza perché possa essere d’aiuto. Ma consiglio a tutti di fare i dovuti controlli e di farsi seguire da professionisti”.

Impostazioni privacy