Marco Bocci, il brutto ricovero in ospedale: “È andato fino al cervello” | La confessione

Il fastidioso ricovero avvenuto a Marco Bocci è stato raccontato dallo stesso attore. Vediamo come ha affrontato il problema.

A volte alcune piccole malattie fisiche vengono trascurate, pensando si possa riuscire a superarle facilmente. Così, però, non è stato per Marco Bocci che, incurante dei risvolti di un malessere, ha deciso di proseguire nelle sue regolari attività.

L’attore, famosissimo per aver interpretato il ruolo del commissario Scialoja nella serie tv ‘Romanzo criminale’ e del vicequestore Calcaterra in quella di ‘Squadra antimafia’, ha deciso di raccontare l’accaduto davanti le telecamere di ‘Verissimo’.

Una vera e propria patologia lo ha colpito fino ad obbligarlo all’ospedalizzazione. Il suo lavoro continuo potrebbe essere stato la causa del suo male, proprio come lui ha detto. Infatti, di recente è stato molto impegnato nello studio delle parti da interpretare per i film ‘Solo’, ‘Liberi sognatori’ e per il ruolo di giudice nel programma tv di Maria De Filippi ‘Amici’. Senza dimenticare le sue attività di regista, scrittore e attore teatrale.

 

Marco Bocci in uno scatto in bianco e nero
Marco Bocci mentre attende la presentazione di ‘Patrizia Pepe’ (GettyImages)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Federica Panicucci e quel ricordo indimenticabile a Carramba: spunta la foto

LEGGI QUI: Laura Chiatti festeggia il compleanno: il regalo di Marco Bocci è sgradevole | Ecco di cosa si tratta

APPROFONDISCI ANCHE: Laura Chiatti, il drammatico ritorno in tv: la sua vita distrutta

Il ricovero di Marco Bocci raccontato in tv

La coppia Bocci-Chiatti in uno scatto
Marco Bocci  fotografato insieme a sua moglie Laura Chiatti (GettyImages)

Una vita lavorativa di tutto rispetto e piena di impegni che hanno portato l’attore ad affrontare un brutto momento nella sua vita. In effetti, Marco Bocci ha dichiarato, davanti alla conduttrice Silvia Toffanin, “il fisico ti avvisa quando lo stai sfruttando troppo”. Purtroppo, non avendo mai affrontato una situazione simile, Bocci, ha trascurato un erpes che “è andata fino al cervello”, ha affermato.

L’attore è riuscito ad uscirne fuori grazie all’intervento dei medici, ma anche grazie all’amore che la moglie, l’attrice Laura Chiatti, gli ha dedicato in ogni istante. I due sono genitori di due figli e la loro storia sembra essere priva di problematiche particolari.

“Tenendoci la mano ne usciremo insieme”, ha affermato la donna. Mentre Bocci ha deciso di rilasciare un messaggio d’affetto a tutte le persone che gli sono state vicine non appena finito il calvario.