Da bambino sognava il calcio, poi è diventato un ragazzo di periferia famoso: ecco chi è

Questo bambino ha un volto che vi ricorda qualcuno? Oggi è uno dei cantanti italiani più amati anche all’estero

Eros Ramazzotti
Chi è il bambino in foto?

Come ormai abbiamo imparato a capire nel corso di questi anni, la curiosità del pubblico nei confronti dei vip arriva sempre a toccare nuove ‘vette’. Una delle maggiori attività degli internauti, quando si tratta di andare a scovare le curiosità sui vip, riguarda proprio lo scavare nel passato di questi. Provare a capire cosa facevano i personaggi famosi prima di diventare tali, come erano fatti. E proprio in questo senso emergono spesso delle peculiarità straordinarie, anche storie particolari per alcuni di loro. Mondo dello spettacolo, cosi come della musica, cinema, ogni volto che noi conosciamo come noto, nasconde una storia, e spesso questa è davvero particolare.

E cosi vediamo questo bambino, dalla chioma molto folta e lo sguardo intenso, rivolto proprio verso la camera. Notiamo, poi, una particolarità della foto: una maglia che sembra proprio quella bianconera della Juventus, il che denota un amore ma anche una passione per il mondo del calcio. Si tratta, dunque, di un calciatore? Non proprio.

Se vi dicessimo che il bambino in questione è, oggi, un cantante famoso? Esatto, il bambino ritratto in questo scatto bianco e nero (proprio come quella maglia che indossa) ha scritto davvero pagine importanti della musica italiana. Protagonista indiscusso con canzoni che sono rimaste davvero iconiche. Poi la storia d’amore con una nota showgirl, non italiana ma che l’Italia ha adottato da diversi anni. Insomma, avete capito di chi stiamo parlando?

Leggi qui —> Da bambino sembrava un cicciobello, da grande è il più grande oratore della tv: ecco chi è

Leggi qui —> Caschetto bruno da bambino, oggi l’ex volto di Amici è un cantante famoso: ecco di chi si tratta

Eros Ramazzotti, da bambino la passione per il calcio

Si, il bambino in foto è proprio il cantante nato e cresciuto nelle periferie di Roma. Un ragazzo di periferia, come ama chiamarlo qualcuno, e che proprio da lì è partito per intraprendere una carriera che l’ha portato sulla vetta della discografia italiana ma non solo. Eros, infatti, è conosciuto anche all’estero, soprattutto nei paesi dove le sue canzoni in versione spagnola ha trovato davvero grande successo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eros Ramazzotti (@ramazzotti_eros)

E cosi il buon Ramazzotti, da piccolo, sognava un’altra carriera, un percorso diverso da quello che ha poi effettivamente intrapreso. Il mondo del calcio è da sempre una grande passione di Eros, ed anche per questo spesso si è reso disponibile per la nazionale cantanti. Proprio recentemente, tra l’altro, lo stesso Ramazzotti ha preso posizione anche sulla questione legata ad Aurora Leone, componente della ‘The Jackal’, che ha denunciato di essere stata vittima di sessismo.

“Sono molto dispiaciuto per quello che è accaduto tra Aurora dei The Jackal e alcuni dirigenti della nazionale cantanti. Sono venuto a Torino per sostenere la Ricerca e supportare le persone fragili e mi trovo coinvolto in una situazione estremamente sgradevole”, aveva scritto Ramazzotti, mostrando anche grande personalità.