Il suo idolo era Carla Fracci, da grande la rese famosa Pippo Baudo

Da piccola una ballerina fantastica, i suo idolo era Carla Fracci, oggi un’artista completa. Ecco di chi si tratta, i dettagli e le curiosità

Lory piccola
Curiosità (foto web)

Fin da piccola ha sempre avuto la passione per la danza e per la musica, oggi è una grande artista che ha fatto della danza la sua vita aggiungendo la bravura e la passione per la conduzione: stiamo parlando della showgirl Lorella Cuccarini. Ella inizia a muovere i primi passi nel mondo della danza all’età di nove anni, frequentando la scuola di danza di Enzo Paolo Turchi, all’epoca già un famoso ballerino e per questo, fa la sua primissima apparizione n televisione a 12 anni, in una puntata del varietà del sabato sera Ma che sera.

Fu notata da Pippo Baudo durante una convention pubblicitaria dell’Algida, e ha iniziato la sua carriera da showgirl nel 1985 in Fantastico 6, dove sostituisce la ballerina Heather Parisi interpretando Sugar Sugar, poi confermata per l’edizione successiva, ottenendo punte di ascolto superiori ai 20 milioni di telespettatori e interpretando le sigle di apertura e chiusura.

Sin dai suoi esordi vi è stata una grossa competizione con la ballerina Alessandra Martines ma soprattutto non correrebbe buon sangue con un’altra icona del varietà, Heather Parisi e in passato hanno giocato molto sulla loro rivalità, prestandosi anche a fare uno show, Nemica Amatissima nella stagione 2016-2017 con un esordio di oltre quattro milioni di ascoltatori e, durante una intervista ella rispose alla domande di un giornalista che le chiese se adesso si amassero: “Amare è un parolone. Diciamo che ci stimiamo molto. Professionalmente. Quello che emerge nelle due serate è che non siamo mai state amiche, mai state nemiche, ma due professioniste e donne che, se pur a distanza, ognuna ha apprezzato e stimato”.

La sua carriera è stata costellata di successi e premi di riconoscimento, basti pensare che nel corso della sua vita ha vinto ben dodici Telegatti per il miglior personaggio televisivo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lorella Cuccarini (@lcuccarini)

LEGGI QUI>Ugo Dighero, da Un medico in famiglia a Ris: ecco che fine ha fatto l’attore

LEGGI QUI>La ciociara Alessia Macari incinta, la frecciatina a Belen: Parole impensabili

Curiosità della bella Lorella Cuccarini

Lorella sorride
Curiosità della diva del varietà(foto web)

Lorella Cuccarini, anch’ella come molti personaggi dello spettacolo hanno dedicato un ultimo saluto alla diva della televisione, Raffaella Carrà. ma qualche tempo fa Lorella aveva avuto uno screzio con la stessa Raffaella e non ha perso occasione Heather Parisi per attaccarla.

Nel 2015 Raffaella Carrà decise di escludere la Cuccarini dalla giuria del suo programma Forte, Forte, Forte e la showgirl non la prese per nulla bene tanto da affermare: “Non ci siamo incontrate per 30 anni. Spero di non incontrarti nei prossimi 30. Umanamente sei stata un’amara delusione”. 

Da quello screzio sono passati sette lunghi anni e la bella Lorella ha deciso di rendere omaggio alla diva della televisione scrivendo un lungo post su Instagram: “Vorrei dirti tante cose. A casa nostra sei sempre stata un mito. Per me un punto di riferimento intoccabile, insieme a Carla Fracci. Sono cresciuta nel costante dilemma su chi tra voi due preferissi. In sole sei settimane ho dovuto salutarvi. Con immenso dolore. La prima volta che entrai in uno studio televisivo fu per una partecipazione in un tuo programma. Ero giovanissima ed ebbi un attacco di orticaria per l’emozione di trovarmi di fronte a te. Con Carla ho condiviso tanti bei momenti. Con te non ho avuto la stessa fortuna, ma niente e nessuno potrà mai scalfire ciò che hai significato nella mia vita. Se non ci fossi stata, non sarebbe esistita la televisione del varietà e dell’intrattenimento. La più amata dagli italiani eri e resterai per sempre tu”.

Heather ha attaccato duramente la showgirl: “È sorprendente, il potere che ha la morte umana di far rinsavire anche il più imperterrito degli ipocriti al punto da fargli ammettere financo la propria ipocrisia”. Non ci sono nomi ma è un chiaro riferimento alla dichiarazione della Cuccarini.