Damiano dei Maneskin e quel passato che non ti aspetti: ecco cosa faceva prima

Tutti conoscono le recenti imprese di Damiano e la sua band, tuttavia in passato ha fatto qualcosa di cui in pochi ne sono a conoscenza

Damiano (Instagram)

Questo è stato un anno davvero magico per i Maneskin, rock band composta da giovani ragazzi romani di cui Damiano ne è il frontman.

Innanzitutto c’è da segnalare il loro trionfo in occasione della settantunesima edizione del Festival della canzone italiana, arrivato grazie al brano intitolato “Zitti e buoni”. Tuttavia questa è stata soltanto la base dell’incredibile successo del gruppo, il quale successivamente ha collezionato un’altra clamorosa vittoria.

Ovviamente facciamo riferimento all’Eurovision Song Contest, tenutosi nella città olandese di Rotterdam. Anche qui infatti, la band si è imposta in cima alla classifica, scatenando la gioia di tutti gli amanti della musica del nostro Paese.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

Alcune polemiche però, hanno accompagnato le loro tante soddisfazioni, tra cui quella secondo la quale Damiano avrebbe fatto utilizzo di cocaina proprio al termine della principale manifestazione canora del vecchio continente.

Leggi qui -> I Maneskin vincono all’Eurovision: ecco cosa hanno fatto dopo la vittoria

Guarda qui -> Fiorello è tormentato dagli incubi notturni: “lo sogno spesso”

Leggi qui -> Damiano dei Maneskin e lo strano commento di Alba Parietti: Il grande polverone

Il passato di Damiano

Negli ultimi tempi, ogni azione di ciascuno dei talentuosi componenti della band è finita sotto la lente d’ingrandimento, a testimonianza della grande curiosità che c’è su di loro.

Ciò nonostante, è il passato di alcuni di essi a nascondere qualcosa che forse non tutti sanno. Damiano ad esempio, qualche anno fa è apparso in una nota serie tv italiana. Il cantante infatti, ha partecipato ad un episodio de “Un Medico in famiglia”.

La puntata a cui facciamo riferimento è l’undicesima della decima stagione, tuttavia l’artista non è stato presente fisicamente, bensì il suo volto è comparso in una fotografia. Il nome del suo personaggio corrisponde a quello di Luigi Pacchiarotti.

Il figlio di Lele Martini, Bobò, ha dei dubbi riguardanti le sue origini, sospettando addirittura di essere stato scambiato alla nascita con il suddetto personaggio interpretato da Damiano.

Damiano (Websource)

La puntata in questione si intitola “Doppi servizi” ed è stata girata nel 2016, mentre l’apparizione del frontman dei Maneskin avviene per la precisione al minuto quarantasette. Grazie a queste informazioni, tutti i suoi fan più curiosi possono rivedere l’episodio per provare a riconoscere l’eccezionale artista romano.