Maurizio Battista, dopo il ricovero: “Sono stato preso per i capelli” | Ecco come sta

Maurizio Battista, stimato comico di Zelig, si racconta dopo il brutto intervento e ricovero ecco come sta oggi. “Sono stato preso per i capelli”

Maurizio Battista dall’ospedale

Il noto comico Maurizio Battista, ha per anni fatto ridere intere generazioni, i suoi schetch sul palco di “Zelig” non avevano paragoni. Ma recentemente ha dovuto far fronte ad un enorme problema.

Qualche mese fa aveva infatti annunciato su Facebook: “Mi trovo all’ospedale a cercare di guarire da una bruttissima infiammazione al pancreas che ho da ieri, che mi ha debilitato alla grande.”

Immediatamente in migliaia i commenti di affetto e sostegno dei fan, che preoccupati erano rimasti con il fiato sospeso. “Il problema è che stasera c’era la serata che purtroppo non si può fare. Voi ci credete nel destino? Io un po’ ci credo”, aveva dichiarato il comico.

I dettagli della vicenda

Battista è infatti stato ricoverato in ospedale per una forte infiammazione al pancreas e per questo ha dovuto annullare lo spettacolo in programma che aveva per quella stessa sera.

Le sue rivelazioni a caldo avevano fatto molto preoccupare: “Signori vi comunicheremo quando sarà rimandata la serata…. quando saremo tutti vivi, perché prima non ce la si fa”, ha annunciato il cabarettista romano con un video pubblicato su Facebook in cui si riprende sul letto di ospedale.

Me la sono vista brutta ma come dice Vasco…siamo ancora qua! Purtroppo lo spettacolo di questa sera non potrà avere luogo. Vi abbraccio tutti. Grazie a Alessandra che mi ha praticamente preso per i capelli (e ho detto tutto), portato qui dove mi stanno curando nel migliore dei modi. Un forte abbraccio, daje che passa”, ha ironizzato ancora Battista.

Leggi anche —> Luca Laurenti prima della tv? Quello che faceva è impensabile per uno come lui

Leggi anche—> Ci diamo dentro pesante”: Paolo Bonolis dichiara le sue piccanti abitudini con la moglie

Guarda anche -> Cristel, figlia di Albano e Romina ha preso la drastica decisione: “L’ha lasciato”

Oggi

Maurizio Battista

Sul palco insieme a Battista dovevano esserci Dado, Gemelli di Guidonia, Gianfranco Phino, Stefano Vigilante, Osvaldo Fresia e Fabrizio Di Rienzo. Era prevista anche la partecipazione straordinaria di Gianfranco D’Angelo, protagonista del “Drive in”, la trasmissione ideata da Antonio Ricci in onda su Italia Uno negli anni ’80.

Oggi comunque rassicura tutti e dice: “Sto bene, anche se me la sono vista brutta.” Che dire, sembra quindi di nuovo pronto a varcare i palchi d’Italia, noi lo aspettiamo a braccia aperte. Forza Maurizio.