Luca Laurenti prima della tv? Quello che faceva è impensabile per uno come lui

Il famoso Luca Laurenti che forma uno delle coppie più amate dal pubblico italiano ecco cosa faceva prima di approdare in televisione. 

Luca sorride
Curiosità del conduttore (foto web)

Luca Laurenti forma una delle coppie più amate dal pubblico italiano, insieme a Paolo Bonolis, accompagnano gli spettatori in teatrini simpatici, gag e show e insieme hanno fatto la storia della televisione italiana.

Luca ha raggiunto il successo insieme a Paolo Bonolis, la loro amicizia ha superato indenni gli anni e i momenti di difficoltà di entrambi, consolidandosi sempre di più. Sono molto diversi ma uno completa l’altro, un duo fatto da Bonolis dal carattere pungente e sarcastico e Laurenti il sognatore, la parte più ingenua che si tiene nascosta. Il loro primo programma televisivo è cominciato nel 1991, con il programma Urka!, in onda su Italia 1 con Brunella Andreoli e Leo Valli.

Bonolis ha raccontato l’incontro con Laurenti quando cercavano un cantante e il loro incontro fu molto particolare: “Cercavamo qualcuno che cantasse. Ad un certo punto entrò questo ragazzo con una busta di plastica del supermercato. Cantò un pezzo di Stevie Wonder molto difficile e rimanemmo sorpresi, lo prendemmo subito”. La trasmissione Urka proponeva un genere particolarmente amato tra la fine degli anni Ottanta ed i primi anni Novanta, il telequiz, legato anche a momenti simpatici e musicali, dove Laurenti incantava tutti con la sua voce.

L’infanzia di Luca è stata caratterizzata da una forma enorme di timidezza che, col tempo è venuta sempre meno ed egli trascorreva molto tempo in casa in quanto soffriva  di forte ansia e agorafobia, che lo condizionava molto anche nella vita sociale. Dal 1994 è legato a Raffaella Ferrari, una donna che non fa parte del mondo dello spettacolo e nella vita fa l’avvocato e a farli incontrare ci ha pensato il migliore amico Paolo Bonolis: “È stato Bonolis a presentarmi Raffaella Ferrari, la donna della mia vita che ho sposato nel 1994 e da cui ho avuto, tre anni dopo, mio figlio Andrea. Con Raffaella «me ‘so risolto. Mi ha fatto uscire da ‘na mezza depressione, mi ha dato l’equilibrio. Lei è l’elemento quadrato, terreno della coppia”. 

Sul rapporto di coppia ha le idee molto chiare tanto da affermare: “Ho una mia visione dell’amore e la spiego con due esempi. Entro e vedo mia moglie a letto con un altro. Scatta la gelosia e uccido capisco che a mia moglie piace e condivido il suo piacere. Invece de strillà, me tolgo le mutande e mi ci metto pure io. Il primo atteggiamento genera violenza. Il secondo moltiplica l’amore. Io rispetto il piacere dell’altro. Sono il suo trampolino per qualsiasi scelta faccia”. 

Oggi Luca forma una delle coppie più amate e simpatiche della televisione, ma prima del successo tutti si chiedono cosa faceva nella sua vita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Laurenti (@lucalaurentiofficial)

LEGGI QUI>Andrea e Luca Laurenti sono due gocce d’acqua e hanno un legame profondo: Ecco chi è

LEGGI QUI>Luca Laurenti e la teoria del tradimento: “Scatta la gelosia e uccido”

Luca Laurenti prima del successo

Laurenti da giovane
Cosa faceva prima del successo (foto web)

Luca oggi collabora da più 30 anni con il collega e migliore amico Paolo Bonolis, ma prima del successo ha svolto diversi lavori.

Ha iniziato a muovere i suoi primi passi in alcuni programmi di Gianni Ippoliti, successivamente ha lavorato in un villaggio turistico e la sua esperienza nel villaggio di Amendolara Marina, tuttavia, è durata solo un mese.

Fino all’incontro con Bonolis che ha cambiato completamente la vita di Laurenti e il duo, ancora riesce a conquistare milioni di telespettatori grazie alle loro gag e alle loro battute pungenti.