Antonino Cannavacciulo, nato in una famiglia di cuochi: ecco qual è stata la sua prima ricetta

Antonino Cannavacciuolo è di sicuro uno dei personaggi più apprezzati dal pubblico televisivo. Il cuoco ha rivelato un aneddoto molto particolare

Antonino Cannavacciuolo
Antonino Cannavacciuolo (Gettyimages)

Il mondo dell’arte culinaria ha ormai invaso quello della televisione. Sono tantissimi i programmi di cucina che ad oggi sono inseriti all’interno di svariati palinsesti televisivi. Il tutto perchè, ovviamente, il pubblico è fortemente attratto da tutto quello che riguarda la cucina in tutti i suoi aspetti. Da anni, infatti, sul piccolo schermo si alternato format che hanno avuto grande successo, proprio basandosi su questo particolare fenomeno. Da ‘Masterchef’ a ‘Hell’s Kitchen’, passando per quelli nostrani come ‘La prova del cuoco’ o ancora ‘Quattro ristoranti’. E cosi, proprio grazie a questi programmi, sono emersi anche personaggi diventati iconici.

Antonino Cannavacciuolo è proprio uno di questi. Cuoco stellato, ma ormai diventato vero e proprio personaggio pubblico, proprio grazie alla partecipazione a diversi programmi tv dove si è distinto per competenza e grande simpatia. In quel di Sky, infatti, Antonino ha partecipato a diversi format, il tutto per il grande piacere del pubblico che segue passo dopo passo il cuoco campano e le sue avventure televisive.

Leggi qui -> Cinzia Primatesta, imprenditrice e moglie di Antonino Cannavacciuolo: Ecco cosa fa

Leggi qui -> Antonino Cannavacciuolo mostra la sua nuova creatura appena nata: fan impazziti

Antonino Cannavacciuolo e la particolare rivelazione

In molti, poi, si chiedono come sia effettivamente cominciato il percorso di Antonino, nel mondo della cucina ancor prima che nel mondo della televisione. Ed allora si è andati anche alla ricerca di aneddoti particolari legati a quest’uomo classe ’75 dalla grande simpatia. Ma uno di questi lo ha fornito proprio lui, facendo un balzo nel passato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Today.it (@today.it)

Cannavacciuolo, infatti, qualche tempo fa si è concesso ad un’intervista per il portale Tremenza, dove ha ripercorso anche aspetti particolari della sua infanzia. “Sono nato in una famiglia in cui il cibo è sempre venuto al primo posto. Mio padre insegnava cucina e faceva lo chef, mia madre si è dedicata ai figli e alla casa”, le parole del cuoco. Una passione, dunque, nata anche da quello che è stato il lavoro fatto dai genitori nel corso del tempo.

Poi la rivelazione, riguardo la prima ricetta di Antonino. “La prima ricetta di cui ho memoria è il ragù. Per me non era domenica se non avevo il profumo di ragù nelle narici”, la simpatica rivelazione da parte di Antonino.