Carlo Verdone e la sua più grande ispirazione: non immaginate da dove viene

Il grande attore, amato da tutti gli italiani, ha raccontato un meraviglioso aneddoto tramite il suo profilo Facebook.

Il grande attore comico Carlo Verdone, conosciuto per molte pellicole di successo come “Un sacco bello”, “Grande Grosso e Verdone”, “Borotalco”, ha ricordato con un post estremamente commovente la storia celata dietro un oggetto molto prezioso, anche se non di valore, della sua casa.

Con un bellissimo post sulla sua pagina Facebook, Verdone ha scritto chiaramente ciò che ha portato alla stesura della sua nuova opera e tutto ciò che viene dalla sua ispirazione, nata tramite questo speciale oggetto della sua abitazione.

Il post lungo e commovente

“Questo tavolo, ora nella mia casa sabina, ha una lunga storia. Era il tavolo da pranzo della famiglia di mia madre negli anni 30′. Poi quella casa è diventata l’abitazione della famiglia Verdone. E quel tavolo ha continuato ad essere il tavolo da pranzo. Poi nel pomeriggio diventava il mio tavolo di scrittura. Un Sacco Bello e Bianco Rosso & Verdone sono stati in parte scritti lì sopra. Con la morte di mamma è diventato il secondo tavolo di lavoro di papà. Con la scomparsa di papà questo tavolo volevo che continuasse a vivere. E così è qui nella mia casa di campagna. Se potesse parlare racconterebbe storie e dialoghi memorabili. Intorno a lui ci hanno mangiato non solo due famiglie ma tanta gente importante: Rossellini,Fellini, Pasolini, Scola, De Oliveira, Sordi, Leone e tanti, tanti altri.Questo tavolo aiuta la creatività. È stato testimone di troppe vicende e resterà immortale. Lo curero’ finché posso. Poi ci penseranno i miei figli. Resterà sempre così. E sono felice che le sue silenziose vibrazioni mi abbiano aiutato a scrivere in questo grande studio il mio ultimo libro “La Carezza della Memoria”. Se è venuto bene il merito è anche suo. Ne sono convinto.Buon weekend a tutti.Carlo Verdone.”

LEGGI QUI: Carlo Verdone, ha una figlia, ecco chi è e cosa fa

LEGGI QUI: Carlo Verdone: Non camminavo più per l’atroce dolore | Oggi come sta

LEGGI QUI: Chi è questa bambina in foto? È stata molto amata da Carlo Verdone

La nuova opera letteraria

Come specificato da Verdone nel post, il suo nuovo libro “La Carezza della Memoria” è ora disponibile.

Nel libro l’autore racconta la memoria come una scatola, piena di fotografie, ricordi. Uno sguardo nel libro anche alla gente, alla sua Roma, alla commedia e ad alcune storie di gioventù del grande attore, tra amicizie ed amori.