Il principe Harry telefona alla Casa reale: la risposta non è delle migliori

Dopo le dichiarazioni bollenti di Harry e sua moglie Meghan contro la famiglia reale qualcosa inizia a smuoversi. Il duca del Galles esule in California tenta un riavvicinamento

Royal Family
Royal Family

Da poche ore è rientrato al castello di Windos anche il principe Filippo, reduce da una brutta infezione, non si fa in tempo a commentare il suo ritorno dall’ amata Regina Elisabetta che si riparla ancora dell’ultima intervista dei coniugi di Sussex.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Royal Family (@royal_family_history)


Harry e Meghan, il cui padre è bianco e la madre è nera, ora vivono in California dopo essersi allontanati dai doveri reali. La monarchia britannica è stata scossa dalle accuse della coppia che un reale di cui non hanno fatto il nome ha chiesto quanto sarebbe stata scura la pelle del loro bambino prima che nascesse.

LEGGI QUI>>> Harry e Meghan: l’intervista che distruggerà la royal family

Le accuse, che la famiglia reale ha annunciato che saranno indagate, hanno fatto precipitare la monarchia nella sua più grande crisi dalla morte della principessa Diana, la madre di William e Harry, nel 1997.

Meghan, un’ex attrice, ha detto alla Winfrey di essere “ingenuamente” impreparata alla vita da reale e di aver contemplato il suicidio mentre era incinta del loro primo figlio.

Harry tenta un riavvicinamento

Contatti sì, disgelo no. Il principe Harry ha parlato con il padre Carlo e il fratello maggiore William dopo la rancorosa intervista andata in onda domenica, in cui lui e Meghan hanno accusato di razzismo la famiglia reale lo rivela un amico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Royal Style Watch (@royalstylewatch)

Nell’intervista alla Cbs, Harry aveva detto che suo padre il principe Carlo gli aveva tagliato i fondi e che era arrivato a smettere di rispondergli al telefono, e ha anche parlato di un rapporto deteriorato con il principe William.

LEGGI QUI>>> Il principe William e la foto sul web che non è piaciuta al popolo

LEGGI QUI>>> Kate Middleton contro Meghan: questione di gelosia?

“Li ho effettivamente chiamati per vedere come si sentivano, ed è vero che Harry ha parlato con suo fratello e ha parlato anche con suo padre”, ha detto Gayle King, una presentatrice televisiva statunitense e amica della coppia, sulla CBS.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gayle King (@gayleking)

“La versione che mi è stata data è che quelle conversazioni non sono state produttive, ma sono contenti di aver almeno iniziato una conversazione”. King ha detto che la coppia era “frustrata” dal fatto che il presunto razzismo nella famiglia reale ha dominato l’agenda delle notizie da quando l’intervista è stata trasmessa il 7 marzo.

“Tutto quello che volevano per tutto il tempo era che i reali intervenissero e dicessero alla stampa di smetterla con le storie ingiuste, imprecise e false che hanno sicuramente un taglio razziale”, ha detto la King. Ha aggiunto che Harry e Meghan volevano “la guarigione” nella famiglia, ma che Meghan aveva “documenti per sostenere tutto” quello che aveva detto nell’intervista con Oprah Winfrey.