Vasco Rossi e l’ammissione pubblica: “Come padre sono…”

Il cantante italiano Vasco Rossi ha parlato pubblicamente del suo modo di essere genitore e del suo rapporto con i figli

Vasco Rossi (GettyImages)

Se pensiamo ad una rockstar del nostro Paese, il primo nome che ci viene in mente è quello di Vasco Rossi. Fin dall’inizio della sua carriera si è contraddistinto sia per le sue bellissime canzoni che per il suo stile di vita spesso eccessivo.

Tanti dei suoi testi sono diventati iconici nel corso degli anni, rimanendo ancora oggi impressi nella mente di tutti i suoi fan. Grazie al suo immenso talento ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui il “Premio Tenco” ed il “Nastro d’Argento”.

Anche se la sua carriera è stata costellata da innumerevoli successi, la sua prima apparizione al Festival di Sanremo non fu memorabile. Parliamo dell’edizione datata 1982, in cui Vasco si presentò al pubblico del teatro dell’Ariston con il brano “Vado al massimo”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi)

Incredibilmente si posizionò all’ultimo posto della graduatoria. A trionfare al termine della kermesse fu Riccardo Fogli, il quale ha cantato “Storie di tutti i giorni”. Per un artista come Rossi si è trattato di una particolare eccezione, in quanto da quel momento in poi i traguardi da lui ottenuti sono stati molteplici.

Leggi qui -> Laura, è lei l’eterno amore di Vasco Rossi: ecco chi è

Leggi qui -> Vasco Rossi, la canzone dedicata ad Alba Parietti: brividi veri

Vasco Rossi come padre

In merito alla sua vita privata, Vasco ha messo al mondo tre figli, Davide, Lorenzo e Luca. Proprio del rapporto con loro, il rocker ne ha parlato tramite una pubblicazione sul suo profilo Instagram, in occasione della festa del papà.

Come ben sappiamo, i ragazzi sono legatissimi al genitore, anche se lui stesso ha esternato alcune rivelazioni. “Essere figlio di Vasco Rossi non credo sia così divertente per loro. In realtà hanno un sacco di pressione addosso”, così ha esordito nel suo messaggio l’artista.

Successivamente, al fianco di due scatti in cui è immortalato con i suoi ragazzi, Vasco prosegue così: “Come padre non so… forse sono un po’ una frana…”, facendo pertanto il mea culpa su alcune sue lacune.

All’ interno di questo messaggio toccante poi, Rossi ha fatto un invito ai figli: “Vorrei che i miei figli dalla mia storia imparassero prima di tutto che nella vita si può fare quello che si vuole, si possono seguire i sogni, cercare di realizzarli”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi)

Con queste frasi cariche di emozione, il cantante nato a Zocca ha voluto augurare tutto il meglio a Davide, Lorenzo e Luca, mostrando così tutta la sua sensibilità, nonché l’amore smisurato che prova nei loro confronti.