Franca Leosini e la verità sugli uomini: la triste verità

Franca Leosini, nota giornalista, conosciuta dal grande pubblico per il programma “Storie Maledette”, è anche mamma di due figlie e moglie di Massimo da cui ha preso il cognome. Amata dal pubblico per le sue doti giornalistiche e comunicative. Sul Facebook è seguita da oltre 100mila utenti: i suoi fan vengono chiamati “leosiners”

Franca Leosini
Franca Leosini

Franca Leosini, il cui cognome nubile è Lando, è una giornalista di 87 anni napoletana. È uno dei volti storici della Rai ed è ormai tra le giornaliste e conduttrici televisive più conosciute dal pubblico italiano. Le sue grandi abilità comunicative, accompagnate dalle significative competenze giornalistiche e dalla fine presenza scenica, hanno contribuito a renderla negli anni una vera e propria icona.

Dopo la laurea in Lettere Moderne, Franca Leosini ha cominciato a lavorare per la sezione culturale de l’Espresso, dove ha firmato varie interviste e inchieste. La più famosa? Quella del 27 gennaio 1974, intitolata “Le zie di Sicilia”, in cui Leonardo Sciascia denunciava presunte responsabilità delle donne nella cultura mafiosa.

LEGGI QUI>>> Piero Angela indomito, esprime la sua opinione: “Le bombe erano peggio”

In seguito la Leosini è diventata direttrice del mensile “Cosmopolitan”. Ha curato anche la “terza pagina” de “Il Tempo”. Dal 1988 ha iniziato a collaborare con la Rai: dapprima come autrice di “Telefono giallo”, condotto da Corrado Augias, poi come conduttrice di programmi come “Parte Civile” e “I grandi processi”. Dal 1994 è stata al timone di “Storie maledette”, di cui è anche autrice, in cui lei si è trovata ad intervistare i protagonisti delle inchieste giudiziarie italiane che hanno fatto più scalpore. Oltre a “Storie maledette”, la Leosini ha condotto “Ombre sul giallo”. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Screentellers (@screentellers)

In onda non si è mai mostrata fragile, ma lei stessa ha confessato di aver avuto un momento di debolezza: «Dopo la puntata con Mary Patrizio che aveva ucciso il figlioletto di 5 mesi affogandolo nella vasca da bagno ho pianto per un quarto d’ora». Nel 2013 la Leosini ha vinto il premio di Icona gay dell’anno di Muccassassina. Recentemente ha preso parte, nel ruolo di sé stessa, nel film “Come un gatto in tangenziale” e nel 2018 è stata ospite al Festival di Sanremo.

La vita privata

È sposata con Massimo Leosini e hanno due figlie. Lei vive a Roma, lui a Napoli. “Devi avere accanto uomini pazienti se fai televisione”, ha raccontato a “Vanity Fair”“Però dico sempre che quando si ha poco tempo per stare insieme si ha anche poco tempo per litigare”.

LEGGI QUI>>> Carlo Conti da “figlio adottato” agli insulti per il particolare fisico: la dura prova del conduttore

LEGGI QUI>>> Maria De Filippi e i regali di C’è posta per te: è Mara Venier a rivelare chi paga

Franca Leosini e il marito Massimo Leosini sono innamorati e felici come il primo giorno. Durante un’intervista la conduttrice di “Storie Maledette” parlando proprio del compagno di vita ha rivelato: “per lui che io faccia le polpette”. Ed ancora ha svelato anche un altro retroscena: “ho lasciato un altro per lui, ma la vita bisogna aver il coraggio di viverla a fondo”.

I nuovi progetti tv della Leosini

La signora in giallo della televisione italiana torna in tv con un nuovo programma: Che fine ha fatto Baby Jane? Nel suo nuovo format Franca Leosini racconterà le storie di persone che hanno scontato una pena in carcere e sono pronte a ricominciare.