Martino, figlio di Enzo Iacchetti: dalla musica alla orrenda malattia

Enzo Iacchetti ha vissuto anche dei momenti complicati come quello della malattia che ha colpito il figlio Martino.

E. Iacchetti (websource)

Enzo è un uomo straordinario che con la sua grandissima simpatia ha rallegrato le serate di milioni di italiani e per periodi lunghissimi. Attento alla gestione dei tempi comici ha fatto anche l’attore dimostrando di avere talento anche se ha voluto puntare poi maggiormente sull’aspetto attoriale.

La sua carriera è stata costellata da grandi successi e in cima a questi abbiamo trovato la forza per raggiungere dei risultati molto importanti anche perché la sua vita non è sempre stata facile. Tra i momenti di maggiore soddisfazione contiamo soprattutto la trasmissione Striscia la Notizia, tg satirico di Antonio Ricci spesso condotto insieme al collega di una vita Ezio Greggio.

Personalità e intelligenza Enzo è riuscito a conquistarsi una fetta sempre più importante di pubblico. Così hanno iniziato a seguirlo e sostenerlo anche nelle faccende legate alla sua vita personale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Martino Iacchetti (@marti_iac1909)

Sappiamo che ha un figlio che si chiama Martino che è nato dalla relazione con la sua ex moglie. A Verissimo da Silvia Toffanin ha raccontato la malattia che ha colpito il ragazzo.

Leggi anche -> Fiorello e la drammatica situazione famigliare: Non posso vederla così

Leggi anche -> Greta, la presunta fidanzata di Diodato: ecco chi è

Leggi anche -> Boss Doms smentisce il bacio ad Achille Lauro, baciando la sua fidanzata: Ecco chi è

Enzo Iacchetti ed il figlio Martino: dalla musica alla malattia

Enzo Iacchetti ha commosso tutti quando ha aperto il suo cuore nel salotto di Verissimo. Ospite su Canale 5 di Silvia Toffanin ha raccontato un brutto episodio vissuto da suo figlio Martino colpito da adolescente da una brutta malattia. Questo l’ha obbligato a girare molto per riuscire a trovare la cura adatta.

Ha così aperto la porta del suo cuore a risposte molto importanti verso il futuro: “In alcuni casi la notorietà ha aiutato. Il fatto di essere famoso ti aiuta di più rispetto a persone che magari sono senza casa, vittime di tragedie e terremoti”.

Ora per fortuna Martino sta bene e anche lui ha iniziato a recitare come il padre. Ha lavorato nel film “Il Vizietto” usando un nome d’arte per staccare la sua immagine dal nome pesante del padre e non essere scambiato da privilegiato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Martino Iacchetti (@marti_iac1909)

Ha lanciato anche la sua carriera dal punto di vista musicale senza però riuscire a raggiungere i risultati che qualcuno aveva previsto per lui. Fu infatti escluso dal Festival di Sanremo.