Terence Hill e il dolore che l’ha distrutto: di peggio non si può provare

Terence Hill, l’amato Don Matteo, ha dovuto fare i conti con una bruttissima perdita che lo ha veramente distrutto, ecco la sua storia

Terence Hill (Instagram)

Terence Hill, pseudonimo di Mario Girotti, è un famosissimo attore, regista e produttore italiano nato a Venezia il 29 marzo del 1939. La sua carriera in questo mondo comincia a soli 11 anni. Nel 1950 un’amica della madre la informa riguardo un annuncio uscito sul giornale, nel quale c’è scritto che stessero cercando giovani ragazzi per alcune pellicole.

L’esordio sul grande arriva dunque quando era solo un bambino in una maniera però inusuale. Viene notato in maniera casuale dal regista Dino Risi durante una gara di nuoto. Viene così scritturato per il film “Vacanze col gangster” sancendo il suo esordio sul grande schermo.

Dopo una lunga serie di pellicole nelle quali appariva con il suo vero nome decide di usare uno pseudonimo, nasce cos’ Terence Hill. A seguito di questo arriva il suo primo film insieme a Bud Spencer “Dio perdona… io no!”, una pellicola western dai risvolti simili ad un picchia duro.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Terence Hill (@terencehillofficial)

Bus Spencer e Terence Hill formeranno un connubio che farà divertire le generazioni a venire, riusciranno anche ad entrare nell’olimpo dei più grandi attori di quell’epoca. Ad oggi però è famoso per tutt’altro: nei panni di Don Matteo, il famoso prete “investigatore. Ci sono dei particolari della sua vita privata che lo hanno aiutato a diventare l’uomo ce è oggi, uno in particolare lo cambiò nel profondo.

Leggi anche -> Giulia Salemi contro l’omaggio al Gfvip: parole piene di veleno

Leggi anche -> Elisabetta Gregoraci: “Smetti di scrivermi o pubblico tutto” | Partono le minacce

Guarda anche -> Gerry Scotti re di radio e tv, ma prima faceva altro: ecco cosa

Terence Hill ed il suo grande dolore

Terence ha alle spalle una tragica storia fatta di lutto e di rimorsi. Dal 1967 è sposato insieme a Lori Zwicklbauer, dalla quale ebbe un figlio chiamato Jess Hill. Decisero successivamente di adottare un secondo bambino e di chiamarlo Ross Hill. Proprio Ross è il protagonista di questa brutta vicenda

In molti ricorderanno la bellissima serie interpretata da Terence Hill, Lucky Luke. A questa produzione avrebbe dovuto prendere parte anche suo figlio Ross, che all’epoca aveva solo 16 anni e avrebbe dovuto interpretare Billy the kid.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Terence Hill (@terencehillofficial)

Purtroppo però il ragazzo morì tragicamente in un incidente stradale dovuto ad una lastra di ghiaccio proprio durante la preparazione della serie.

Questo fu un duro colpo per il padre. Ne risentì anche la serie stessa visto che l’attore andò in depressione e le puntate previste scesero da 13 a 8. Probabilmente si sentì responsabile, in quanto fu per una sua scelta che la famiglia si trasferì in Massachussetts per continuare la sua carriera nel mondo dello spettacolo. Questo fu un episodio davvero terribile e gli ci vollero anni per riprendersi.