Carla Bruni, da first lady al lutto per AIDS mai superato: Cosa fa oggi

Carla Bruni fu la first lady francese durante il periodo di insediamento del premier Nicolas Sarkozy, molti si chiedono cosa faccia oggi

Carla Bruni (Instagram)

Carla Bruni, all’anagrafe Carla Gilberta Bruni Tedeschi, è conosciuta anche come Carla Bruni Sarkosy, dopo il matrimonio con il premier. È nata a Torino ma è stata naturalizzata francese. È una famosissima cantautrice, attrice ed ex modella.

Vive in Francia dall’età di 7 anni. Si trasferisce in Svizzera, dove studia in alcune scuole private per poi far ritorno in patria dove si iscrisse ad una facoltà di architettura della Sorbona.

Decide però di lasciare gli studi per conseguire la sua passione per la passerella a soli 19 anni. Negli anni 90 arriva l’inaspettato successo. In quegli anni diventa una delle modelle più pagate del panorama internazionale.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carla Bruni (@carlabruniofficial)

Inaspettatamente decide di abbandonare anche la sua carriera da modella per seguire un’altra sua grande passione: la musica. Nel 2002 comincia la sua carriera da solista, pubblicando l’album “Quelq’un m’a dit”, uscito nel nostro paese soltanto l’anno successivo. Anche in questo campo riesce ad avere un notevole successo, come si può notare dalle vendite del cd.

Purtroppo nel 2006 arriva la disgrazia, poiché suo fratello Virginio venne a mancare a causa di complicanze dovute all’Aids. Proprio questo dolore l’ha spronata a fare del suo meglio nella vita ma allo stesso tempo ha sempre confessato di non essere riuscita mai a superarlo completamente.

Leggi qui -> Giorgio Panariello da Fabio Fazio rivela: “La mia sfortuna..”

Leggi qui -> Daria Bignardi e Obama: una lunga e strana storia d’amore

Leggi qui -> Enzo Iacchetti si racconta: “Mi sono innamorato di una velina”

Carla Bruni ed il grande amore con Sarkozy, ma oggi cosa fa?

La Bruni e Sarkosy si conoscono il 13 novembre del 2007 ad una cena a casa del pubblicitario Jacuqes Seguela, durante la quale tra i due scatterà la scintilla. Il suo fu un corteggiamento serrato, che portò alla prima uscita pubblica in quel di EuroDisney insieme al figlio di Carla.

Poi ci furono le vacanze di Natale in Egitto ed in Giordania, dalla quale Carla tornò con un anello al dito. Da maggio del 2011 sono circolate alcune voci secondo cui la first lady francese fosse in dolce attesa di due gemelli, notizia che lei stessa ha smentito.

Nel 2013 decide di tornare sulla scena musicale con un nuovo singolo che anticipa l’uscita del suo quarto album. Per presentare questo lavoro il 13 febbraio dello stesso anno decide di partecipare come ospite alla seconda serata del Festival di Sanremo.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carla Bruni (@carlabruniofficial)

Nel 2017 invece decide di tornare sulla passerella durante la settimana della moda di Milano per rendere omaggio a Gianni Versace nel ventennale della sua scomparsa, insieme ai grandi nomi del settore come Naomi Campbell e Claudia Schiffer.

Poco più di un anno fa invece, nel 2019, riceve il premio Dalida consegnato dal presidente della regione Calabria nel teatro a lei dedicato. Sebbene non sia presente a questo evento è voluta intervenire in video ringraziando i presenti. “Per me ricevere il premio Dalida è un onore. Ho sempre adorato Dalida, la sua voce, le sue canzoni e la sua malinconia”.

Nel 2020 pubblica il suo sesto album chiamato in modo iconico “Carla Bruni”.