Irene Fornaciari, figlia di Zucchero: Il brutto fenomeno del bullismo

Il famoso cantante Zucchero Fornaciari ha una figlia che è stata colpita in passato dal bullismo. Una storia piena di dolore.

Zucchero (nstagram)

Zucchero è un cantante molto amato in Italia, autore straordinario è riuscito a conquistare negli anni il pubblico di tutto il mondo. Viene ancora oggi riconosciuto uno dei grandi maestri del blues italiano.

Tra album e singoli è riuscito a vendere oltre sessanta milioni di dischi riuscendo ad andare anche oltre il livello nazionale. Le collaborazioni con grandi artisti come Andrea Bocelli, Sting e Eric Clapton, tra gli altri, gli hanno permesso di raggiungere tutto il mondo.

Sono numerosi i premi vinti in carriera, come per esempio il Tenco alla Carriera e una splendida candidatura ai Grammy. Inoltre ricevette anche l’onorificenza da commendatore dell’ordine al merito della Repubblica italiana.

Il cantante si è sposato due volte in vita sua. Dal primo matrimonio nacquero Irene e Alice, mentre dal secondo Adelmo. La storia della vita della sua primogenita è stata molto complessa soprattutto quando era piccola.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Irene Fornaciari (@irenefornaciari)

Leggi anche-> Simona Ventura, la brutta indiscrezione: gravi problemi finanziari

Leggi anche -> Laura Pausini e il periodo distruttivo: “Non dormo da due anni”

Guarda anche  -> Elisa Isoardi tra malinconia e tristezza per i ricordi: la foto è da lacrime – FOTO

Zucchero, il racconto della figlia Irene sui problemi di peso

Il problema che ha colpito la figlia di Zucchero, Irene, purtroppo tocca a tantissime persone in giro per il mondo. Quando si ha qualche chiletto in più si rischia di attirare l’attenzione di persone senza cervello oltre che porta a non piacersi e a perdere l’autostima.

Sin da piccola aveva a che fare col confronto con un padre molto famoso cosa che la portava ad essere messa al centro dell’attenzione con gli hater sempre pronti a scatenarsi nei suoi confronti anche in maniera piuttosto pesante.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Irene Fornaciari (@irenefornaciari)

“Quando ho iniziato ad avere visibilità, i “leoni da tastiera” me ne hanno dette di tutti i colori sul mio aspetto fisico. Per fortuna avevo le ossa molto forti, abituata già a difendermi durante l’infanzia quando venivo continuamente bullizzata per la mia obesità.

Non voglio fare la Superwoman dicendo che non mi abbiano mai fatto soffrire certe offese, dico solo che ogni volta che sentivo di cadere nell’ossessione di voler essere perfetta”.

Le sue parole sono molto importanti e in grado di dare fiducia a chi come lei subisce la cattiveria ingiustificabile della gente. Per fortuna però esistono donne come lei.