Justine Mattera rende onore alla defunta: il lutto è ancora vivo nel cuore

Justine Mattera, nota showgirl italo-statunitense, ha voluto rendere omaggio ad una figura per lei simbolica tramite il suo profilo Instagram.

J. Mattera (Instagram)

Justine Mattera è una conduttrice tv, attrice e cantante nata negli Usa e naturalizzata italiana grazie alle origini della sua famiglia. Dal 1994 infatti si trasferisce in Italia dove studia all’Università di Firenze e per mantenersi lavora come cubista e modella in una discoteca toscana.

È proprio qui che viene notata dal produttore e disk-jockey Joe Vannelli, con il quale comincia a lavorare nella realizzazione di alcuni singoli. Insieme conducono anche un programma radiofonico su Radio Deejay dal 2003 intitolato “Slave to the Rhythmn”.

In seguito si trasferisce a Milano ed è proprio qui che incontra il conduttore tv Paolo Limiti. Quest’ultimo nota in lei una certa somiglianza con Marilyn Monroe e pertanto la vuole accanto a sé nella trasmissione “Ci vediamo in tv” a partire dal 1996.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Justine Mattera (@justineelizabethmattera)

Leggi qui —> Gerry Scotti e la sua più grande passione: non ci crederete mai

Nei primi anni 2000 debutta invece a teatro con il musical “Victor/Victoria” con la regia di Claudio Insegno. La showgirl riappare sul piccolo schermo nel 2006 partecipando al reality show “La fattoria” piazzandosi al terzo posto. Tre anni dopo entra a far parte delle prime 8 donne del Bagaglino nel varietà “Bellissima” accanto ad altre celebri donne dello spettacolo.

L’omaggio di Justine Mattera

Nel corso degli anni l’artista ha riscosso un buon successo sia a livello televisivo che teatrale. Questo le ha permesso di accrescere la sua fama anche sui social network, come dimostra il suo sempre aggiornatissimo profilo Instagram.

Soltanto poche ore fa ha pubblicato un post di cui però non è lei stessa la protagonista. Infatti come soggetto della pubblicazione appare una foto in bianco e nero all’interno di una cornice che rappresenta una donna evidentemente non dei giorni nostri.

La donna in questione è la nonna di Justine Mattera, la quale ci fa sapere nella didascalia che è morta nel 1975 in seguito a un tumore al seno. Si chiamava Rose Santoro, aveva origini sicule pur essendo nata a Manhattan. Ma è proprio qui che il post diventa più curioso.

Leggi qui —> Gerry Scotti e il suo enorme patrimonio: cifra esorbitante

Leggi qui —> Gabriella Perino, la compagna di Gerry Scotti: ecco chi è

La showgirl afferma che quando anche la sorella si ammalò di cancro al seno, quest’ultima le rivelò che aveva visto la nonna in un sogno. L’anziana le avrebbe detto di tenere duro e continuare a lottare proprio come fece lei fino al suo ultimo giorno di vita. Al risveglio post-intervento trovò inoltre una rosa accanto al letto poggiata su una sedia.

Prosegue poi il post, ricordando un altro aneddoto particolare. Mentre ballava in tv imitando Marilyn Monroe ricevette una chiamata da un famoso sensitivo, Craig Warwick. Ciò che le riferì fu sorprendente: quest’ultimo ricevette un messaggio da una signora di nome Rose, la quale ci teneva a far sapere quanto la Mattera la stesse divertendo grazie ai suoi balletti.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Justine Mattera (@justineelizabethmattera)

 

Purtroppo non ci è permesso sapere di più, tuttavia la cantante afferma di aver immaginato che il messaggio fosse arrivato proprio dalla cara nonna scomparsa da anni, magari mentre giocava dal paradiso a carte, essendone stata da sempre un’appassionata.