Diana Del Bufalo, ha combattuto un terribile problema: “Come se mi mancasse l’aria”

Diana Del Bufalo ha raccontato a cuore aperto il problema che l’ha portata a una vera e propria dipendenza. Vediamo che cos’ha detto.

Si parla di problemi psicologici, che derivano da mancanze affezionali, arrivate all’improvviso e senza preavviso. L’attrice Diana Del Bufalo ha deciso di aprirsi sul problema che le ha condizionato una parte della vita, dovuto alla fine del rapporto amoroso con il comico Paolo Ruffini.

 

Diana Del Bufalo copn espressione serena
Diana Del Bufalo sorridente (WebSource)

Lei è una donna molto nota in Italia, amata per la sua dolcezza e la sua simpatia. La prima apparizione in tv è avvenuta nel 2010, quando si è presentata come concorrente al programma ‘Amici’. Lui è invece un comico toscano, che ha avuto molto seguito specie quando ha iniziato a prender parte al programma ‘Colorado’, dove i comici si alternano in degli sketch.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: GfVip, Malgioglio ormai fa anche lo psicologo: il paziente è Zorzi

LEGGI QUI: Diana Del Bufalo e la malattia di cui è vittima: ecco come l’ha scoperta

APPROFONDISCI ANCHE: Paolo Ruffini e la separazione con Diana Del Bufalo: Ecco il motivo

Il supporto psicologico che ha aiutato Diana Del Bufalo a superare i suoi problemi

Una paziente mentre parla col suo psicologo
Uno psicologo mentre ascolta una paziente (WebSource)

“Mi mancava il fiato e mi bloccavo. A volte mi toglievo i vestiti per non sentirmi soffocare”, ha affermato l’attrice in merito agli attacchi di panico che le prendevano. Fortunatamente, Diana Del Bufalo ha avuto vicino amici e famiglia, che l’hanno supportata in ogni istante. Oggi, è riuscita ad uscire da questo problema, visto che si è fatta seguire da una psicologa amica di famiglia.

Nel suo profilo parla spesso di ciò che ha passato, per aiutare altre persone ad uscire dalla troppa dipendenza che si può avere dal partner con cui ci si è lasciati. Lei è un esempio di come sia possibile uscire da quell’empasse. “Ho scoperto che non ho bisogno di nessuno per sentirmi completa”, ha detto la ragazza.

Insomma, l’aiuto di uno specialista può aiutare molto ad uscire dai problema amorosi e gli studi in materia potrebbero migliorare alcune situazioni. Ad esempio, secondo il dott. John Gottman per non essere lasciati dal proprio partner bisognerebbe evitare le critiche ripetute, le espressioni di disprezzo, mettersi sulla difensiva e non creare muri comunicativi.

Una volta lasciati però, a detta del dott. Enrico Parpaglione, bisognerebbe riprendere in mano la propria vita. Quindi sarebbe meglio curare il proprio corpo, prendersi cura del benessere psicologico, evitare le lamentele, esprimere le emozioni e non negare la sofferenza.