Pamela Prati, la fobia che la tiene sotto scacco: “Non ci penso neanche…”

Pamela Prati confessa la terribile fobia che la terrorizza. Ecco di cosa si tratta nel dettaglio.

 

Pamela Prati è una showgirl italiana che ha ottenuto un successo straordinario grazie alla compagnia del Bagaglino di Pier Francesco Pingitore. Ha anche condotto programmi di successo, come La sai l’ultima? Scherzi a parte, Re per una notte. Inoltre, ha esordito in qualità di cantante interpretando diversi singoli musicali.

Pamela Prati
Pamela Prati ad una presentazione di un film – Getty Images

Nel corso della sua carriera ha partecipato anche in qualità di concorrente a reality show, come il Grande Fratello Vip e L’isola dei famosi, come opinionista. Alcuni anni fa è balzata alle cronache per il clamoroso caso di Mark Caltagirone, una vicenda tuttora dai contorni poco chiari.

In pochi sanno, però, una delle sue più grandi paure. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Pamela Prati e la verità sul suo stato di salute: “Faticavo a mandar giù l’acqua..”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Pamela Prati rivela la sua profonda paura: “Non vedo più una luce in fondo al tunnel”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Pamela Prati: “Anch’io ho sofferto” | Il grave problema vissuto

Pamela Prati ammette di avere paura di volare: ecco la sua terribile fobia

Pamela Prati
Pamela Prati al Festival del cinema di Roma – Getty Images

La showgirl Pamela Prati ha ammesso di aver paura di volare. Ecco le sue dichiarazioni a riguardo: “Soffro di claustrofobia, non salgo negli ascensori e in autostrada evito i tunnel con gallerie lunghe più di due chilometri. Figuriamoci l’aereo… Non ci penso neanche. Niente, non vado. Forse proverò a frequentare un corso antipanico”.

Ma non è l’unica Vip che ha questa particolare fobia chiamata aerofobia. Anche Alex Britti ne soffre: “Ho la fobia dell’aereo. Nel ’91 ho iniziato ad avere attacchi di panico e ho smesso di volare. Per raggiungere la band, partivo prima e prendevo il treno. Lo svantaggio è che non potrei andare in America, il risvolto positivo è che ho incontrato un sacco di gente!”.

Anche Maurizio Costanzo ne ha sofferto, ma grazie alla sua determinazione è riuscito a superarla. Ecco le sue parole: “Viaggiavo solo in treno. Finché mi sono detto: posso essere così stupido? Allora sono salito a bordo, sono entrato in cabina di pilotaggio, mi sono fatto spiegare tutto dal comandante. E ho capito che è il mezzo più sicuro“.

La paura dell’aereo è una delle fobie più comuni, ma non per questo motivo da sottovalutare. Se non si riesce a superare da soli, si consiglia sempre il consulto di uno specialista.