Fiorello, la grande paura che lo tiene sotto pressione | È una vera e propria fobia

Fiorello confessa la sua grande paura, che nessuno si aspettava. Andiamo a cercare di capire cosa lo spaventa.

Grandi palcoscenici e milioni di persone che lo guardano e giudicano, ma lui, da vero professionista, riesce a tenere un autocontrollo senza paragoni. Una paura, però, affligge Fiorello e l’ha confessato senza nessun tipo di imbarazzo. Infatti, il suo stesso problema lo provano milioni di persone e provano ad ovviare con vari mezzi e diversi stratagemmi.

 

Amadeus insieme a Fiorello al 'Festival di Sanremo'
Amadeus e Fiorello sul palco dell’Ariston a Sanremo (GettyImages)

Il suo successo è, soprattutto, accresciuto negli anni in cui presentava il programma ‘Karaoke’ su Mediaset, ma la simpatia unica di Fiorello si notava sin da giovane. Infatti, La rete di Cologno monzese lo ha notato già nel 1989, quando gli è stato permesso di presentare il programma ‘Deejay beach’.

Di lì in poi una serie di successi e un grande seguito lo hanno portato a presentare decine di programmi, tra cui uno di quelli più celebri in ‘Italia: ‘Il festival della musica Italiana’ di Sanremo e sembra sia stato confermato anche per la prossima conduzione.

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Fiorello e la droga, l’amara confessione: Non ce la facevo ad andare avanti

LEGGI QUI: Paura e preoccupazione per Joe Bastianich: il grave problema in aereo

APPROFONDISCI ANCHE: Adriano Celentano e la rivelazione che ha sorpreso tutti: Mi sono pentito

La paura che affligge Fiorello e tante altre persone

Un aeroplano visto da un lato
Un aeroplano parcheggiato (GettyImages)

Non tutti riuscirebbero a stare davanti agli spettatori del palco delli’Ariston di Sanremo, ma lui l’ha fatto con molta leggerezza e altrettanta ilarità. Questo self control, però, Fiorello non riesce ad averlo quando si tratta di volare, visto che ne ha una paura realmente difficile da superare. “Non mi terrorizza volare, ma il cadere”, ha affermato il noto showman.

Fiorello non è l’unica celebrità che soffre di questo problema, anzi, sono tante le notorietà a non riuscire a superare questo fastidio. Si va da Alex Britti a Meg Ryan, passando per Barbara D’Urso, fino ad arrivare ad Adriano Celentano. Maurizio Costanzo ha superato il disagio parlando con degli esperti di aviazione. Altri, invece, hanno deciso di prendere mezzi di trasporto alternativi.

L’aerofobia, o aviofobia è un problema molto sofferto nel ventunesimo secolo, secondo l’Associazione europea disturbi e attacchi di panico, Eurodap, 6 italiani su 10 ne soffrono. Chissà cosa ne pensa Sam Chui, famoso per aver preso più di 2 mila voli nella sua vita.