Adriano Celentano e la rivelazione che ha sorpreso tutti: “Mi sono pentito…”

Adriano Celentano ha fatto una rivelazione che ha sconvolto tutti affermando di essersi pentito: ecco cosa è successo

Adriano Celentano, classe 1938, è un cantautore, showman, attore, regista e compositore che con i suoi successi più famosi come Il ragazzo della via gluck, Stai Lontana da me e Pregherò lo hanno consacrato uno degli artisti più importanti del panorama nazionale e internazionale. Ha partecipato al Festival di Sanremo per ben cinque volte vincendo nel 1970 con Chi non lavora non fa l’amore, in coppia con la consorte. Gli viene riconosciuto il merito di essere stato uno dei primi a capire il cambiamento della moda e dei costumi della società e di adattarlo alla sua musica, introducendo in Italia un nuovo tipo di musica.

 

Adriano ride
Curiosità (foto web)

Sin da adolescente Adriano comincia ad interessarsi della musica, in particolare di quella rock scoprendo nel 1955 questo nuovo genere come altri giovane di quel tempo, e spinge il giovane Celentano a formare un gruppo composto dai tre fratelli Ratti: Franco alla chitarra, Marco al basso, Giancarlo alla batteria e Ico Cerutti alla seconda chitarra, cominciando ad esibirsi in varie locali di Milano. 

In un intervista del 1959 egli dichiarò: “Ho cominciato con le imitazioni. Allora il rock’n’roll era una novità e se qualcuno lo cantava aveva successo anche se lo cantava male. Io imitavo Bill Haley per scherzare con gli amici, in una sala da ballo in viale Zara. Avevo l’impostazione, ma per il resto ero tutto squadrato. Ma intanto la voce si spargeva, che io cantavo il rock’n’roll…”.

 Ma a cambiare il percorso è la canzone Il tuo bacio è come un rock con il quale, nel 1959 Celentano vince  il Festival Adriatico della Canzone di Ancona. Questo singolo rappresenta la scossa, la differenza di un mondo diverso tanto che Mario Luzzatto Fegiz scrisse sul Corriere della sera che il brano “rappresentava l’esplosione e il brivido e sessanta travolgenti secondi in stile fumetto con parole come knock out, shock, swing, ring”.

Nonostante il successo raggiunto nel corso degli anni e una carriera unica egli ha fatto un importante rivelazione.

LEGGI QUI>Amadeus spiega com’è nata la sua patologia: “Un trauma infantile…”

LEGGI QUI>Claudia Pandolfi e l’operazione improvvisa | Investita da un paparazzo

La rivelazione di Celentano

Adri mani su
Si rivela Adriano (foto web)

Il molleggiato, così hanno sempre soprannominato Adriano Celentano, ha fatto un importante rivelazione confessando che quando ha cominciato non si aspettava di essere così noto rivelando di essere pentito di non aver potuto studiare.

Egli ha affermato: “Ma sono circa vent’anni che dico di essere nella fase discendente e penso all’altra vita. Da questa vita non mi aspetto altro, per l’altra ho dei progetti. Mi sono pentito di non aver studiato quando potevo”. 

Ha poi aggiunto: “Adesso mi piace studiare, una volta no. Magari adesso sarei un uomo diverso, con la cravatta. Mai mi sarei sognato di cantare, pensavo di fare l’orologiaio tutta la vita”.