Filippo Bisciglia, il grave problema che l’ha segnato da bambino: “Non potevo farlo”

Filippo Bisciglia ha raccontato il grave problema che ha avuto da piccolo: lo ha segnato, ecco i dettagli e le curiosità

Filippo Bisciglia, classe 1977, nasce a Roma ed è un conduttore televisivo italiano noto al pubblico per condurre uno dei programmi più seguiti dell’estate, Temptation Island. Prima di approdare nel mondo dello spettacolo, egli praticava tennis a livello agonistico fino all’età di 18 anni. Un anno dopo viene scelto per girare uno spot pubblicitario per la nuova Mini Rover Coupè ,partecipando nel 2006 al reality più seguito dagli spettatori, Grande Fratello ,classificandosi secondo. Successivamente diviene testimonial di diversi marchi di abbigliamento e accessori.

 

Fili primo piano
Curiosità (foto web)

Ha partecipato ad alcune fiction come Un posto al sole e Distretto di Polizia 10, oltre essere stato il testimonial di Mini, Lottomatica, Domusbet e The Fork nel 2019.

Dal 2014 è il conduttore ufficiale di Tempation Island prodotto dalla Fascino PGT di Maria De Filippi, giunto alla sua ottava edizione condotta da lui. L’appuntamento con Filippo Bisciglia ha avuto il boom di ascolti, per questo quinto appuntamento tanto da lasciare senza parole gli italiani; nella serata di lunedì 26 luglio, il programma ha raggiunto picchi di share conquistando ben 3.285.000 telespettatori con il 23.7% di share, riuscendo a battere altri programmi.

Egli è legato sentimentalmente a Pamela Camassa, lo definisce un amore forte e passionale. I due si sono conosciuti in pista a Cortina e si sono innamorati, nonostante entrambi fossero fidanzati. La coppia non è sposata ne ha figli ma non ha nascosto di volerne in futuro tanto che Filippo ha affermato: “Dopo dieci anni di vita assieme è come se fossimo già sposati. Non ci serve la firma su di un documento per sentirci famiglia. Non potrei mai immaginare la mia vita senza di lei. Anche se i problemi, come in ogni coppia ci sono. Io in casa sono maniaco dell’ordine e rompo parecchio le scatole. A lei, invece, chiedo spesso di impegnarsi ad essere più donna, è importante , specialmente in un legame longevo come il nostro, mantenere sempre vivo il rapporto”. 

Egli ha rivelato che da piccolo ha dovuto far i conti con un problema di salute che gli ha impedito l’uso delle gambe.

LEGGI QUI>Giulia De Lellis assente dai social e fan preoccupati: “Mi hanno sequestrata”

LEGGI QUI>Biagio Antonacci ed il retroscena piccante: “Dopo un’ora fatta bene…”

Il problema di salute

Filippo sorride
Curiosità (foto web)

Filippo ha rivelato che quando era piccolo ha avuto un problema di salute che gli ha impedito a lungo l’uso delle gambe tanto che suo nonno si adoperò per costruirgli un carretto sul quale spostarsi.

Egli in un’intervista rivelò: “Non fu un periodo bellissimo della mia vita. Il morbo di Perthes è una malattia che causa una decalcificazione dell’anca e ti costringe a non camminare. Avevo 2 anni, e fino ai 4 di età non potevo camminare perché avevo un grave problema all’anca. Per un anno e mezzo, dai due anni in poi, non ho potuto muovere le gambe”

Grazie ad una cura sperimentale egli ha potuto riprendere in mano la sua vita.