Diletta Leotta asfaltata da Alba Parietti | Parole durissime sui social

Alba Parietti dice la sua sulla festa dei trenta anni di Diletta Leotta in cui alcune ballerine si sono vestite da candelabro. Ecco le sue parole al vetriolo.

 

Alba Parietti è una nota showgirl, presentatrice e cantante italiana. Tuttavia, è anche una opinionista televisiva e quando ha qualcosa da dire su altri personaggi famosi, di certo non le manda a dire. È sempre molto schietta e sincera. Per questo motivo, spesso le sue affermazioni hanno fatto discutere e spaccano l’opinione pubblica.

Parietti
Alba Parietti in uno photocall – Getty Images

Questa volta ha voluto commentare il gossip delle ultime giornate dicendo la sua a riguardo. Stavolta l’oggetto delle sue esternazioni è stata la conduttrice sportiva Diletta Leotta che da poco ha compiuto trenta anni. Vediamo nel dettaglio quali sono state le sue parole e perché fanno discutere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Alba Parietti, il figlio Francesco sorprende tutti: “Sicura di essere mia madre?”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Alba Parietti e la storia con il calciatore della nazionale di calcio: “È stato solo sesso…”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Damiano dei Maneskin e lo strano commento su Alba Parietti: il grande polverone

Cosa ha detto Alba Parietti su Diletta Leotta? Ecco le sue parole al vetriolo, non le manda a dire

Diletta Leotta
Diletta Leotta durante una diretta su Dazn – Getty Images

La festa che ha tenuta la bella presentatrice di Dazn ha fatto molto discutere a causa di alcune ballerine vestite da candelabro. In molti hanno mostrato il loro sdegno, perché è sembrato come se ci fosse un’oggettificazione del corpo della donna. Tra le persone che la pensano in questo modo c’è anche la showgirl Alba Parietti, la quale ha voluto esternare la sua opinione con un lunghissimo post sul suo profilo Instagram.

Parietti, in particolare, ricorda anche la difficile e drammatica situazione in cui versano le donne afghane in questo periodo storico e sostiene: “Diletta Leotta è una bravissima professionista e anche lei deve avere il diritto di presentarsi come vuole, nuda o in guepiere: deve essere libera di non mettere un vestito alla sua serietà, ma deve essere lei a metterci la faccia, a prendersi la responsabilità della sua scelta. Si vesta lei da candelabro, si presenti lei in quella dimensione. Non credo che a nessuna donna possa piacere o sembrare dignitoso – anche se pagata – partecipare a una festa vestita da soprammobile. A meno che sia una rappresentazione artistica” dice nel suo post.

E continua: “Ogni gesto per le donne, ogni rappresentazione delle donne e delle altre donne, non può che essere guidato dal rispetto, da un invito alla dignità, dalla sorellanza. Diletta è bella, giovane e capace”. Staremo a vedere se Diletta Leotta vorrà replicare a queste dure parole dirette nei suoi confronti.