Stefano De Martino, la dura verità svelata dopo anni: “Il pregiudizio…”

Stefano De Martino, ex ballerino della scuola di Amici ha svelato la verità dopo anni: ecco di che si tratta

 

Stefano camicia bianca sorride
Curiosità (foto web)

Stefano De Martino, classe 1989, nasce a Torre Annunziata ed è un ballerino e conduttore televisivo italiano, noto per aver partecipato come ballerino nella scuola di Amici di Maria De Filippi e per aver condotto numerosi show come Stasera tutto è possibile e Made in Sud. I suoi flirt sono stati oggetto di gossip per molto tempo grazie alla relazione con la modella e showgirl Belen Rodriguez.

La sua passione sin da ragazzino era la danza tanto che comincia a danzare dall’età di dieci anni e, nel 2007 riesce ad aggiudicarsi una borsa di studio a New York, presso il Broadway Dance Center, grazie a cui ha l’opportunità di entrare in contatto con la danza moderna e contemporanea. Nel 2009 debutta sul piccolo schermo come concorrente della trasmissione condotta da Maria De Filippi, Amici, venendo eliminato in semifinale ma classificandosi primo tra i ballerini, successivamente vince un contratto con il Complexions Contemporary Ballet che gli permette di prendere parte a un tour che lo porta in Nuova Zelanda, Australia e Hawaii.

Nel 2010 torna ad Amici n qualità di ballerino professionista, lavorando come insegnante e coreografo fino a diventare supporter del daytime nel 2015. E’ stato alla conduzione di numerosi programmi a partire da Selfie- le cose cambiano, Pequenos Gigantes, nel 2018 come inviato dell’Isola dei Famosi a Made in sud e Stasera tutto è possibile.

Ha svelato il motivo per cui ha deciso di allontanarsi dal mondo della danza e concentrarsi principalmente sull’attività da conduttore.

LEGGI QUI>Gerry Scotti, il dramma del figlio: “La paura più grande della mia vita”

LEGGI QUI>Elenoire Casalegno e Dj Ringo: ecco tutta la verità sulla storia d’amore

Il motivo per cui Stefano si è allontanato dal mondo della danza

Stefano primo piano
Il motivo per cui si è allontanato dal mondo della danza (foto web)

Stefano in una lunga intervista ha parlato del motivo per cui ha deciso di concentrare la sua carriera principalmente sulla conduzione allontanandosi dal mondo della danza.

Egli ha rivelato: “Non ero straordinario e non avevo la grazia di un’étoile. Avevo la professionalità e tenevo tra le dita il mestiere, ma siamo onesti e diciamo la verità: se avessi smesso all’improvviso non se ne sarebbe accorto nessuno. […] Nel mio percorso c’è stato sacrificio, desiderio di arrivare a ogni costo e una fame di riuscita che rappresentava un riscatto sociale. Una cosa mi è chiara: il punto non è arrivare a un obiettivo, ma come ci si arriva. Venivo da un’estrazione teatrale e mi sono ritrovato in tv dovendo scardinare, io per primo, un pregiudizio che come tutti i pregiudizi è superficiale e sciocco“. 

Ha inoltre parlato del rapporto che ha con la fama e alla notorietà: “Sono diventato noto, ma non famoso anche perché ormai la notorietà te la regalano. […] All’inizio misurarmi con l’affetto delle persone è stato complesso, poi ho capito che entrare nelle case della gente ogni sera significa comunicare con loro. Crea un’alchimia che grazie alla semplicità ti rende uno di famiglia. Io alla gente mi sento grato.[…] A Santiago l’ho spiegato. E l’ho dovuto fare perché lui, a differenza mia, non ha lavorato per la fama e subisce di riflesso quella di suo padre”. 

Inoltre ha espresso parole molto profonde per la conduttrice Maria De Filippi affermando: “una persona che quando lavora sacrifica ogni altro aspetto della propria vita. Perfezionista fino alla maniacalità, ma sempre estremamente vera e naturale che risponda al telefono, beva un caffè o conduca. Fatica, ma vive senza fatica perché affronta il suo mestiere con divertimento e passione. È il suo segreto, gliel’ho rubato e ambisco a fare la stessa cosa”.