Paola Turci e il terribile schianto: 12 interventi per salvarle la vita

La cantante Paola Turci ha avuto un terribile incidente. Da allora ha subito dodici interventi. Vediamo cosa è successo e come sta ora. 

Paola Turci
Paola Turci ad un evento – Getty Images

Paola Turci è una cantante nota al grande pubblico che non ha bisogno di presentazioni. Nata a Roma, la sua carriera inizia presto, negli anni Ottanta. Ad oggi ha all’attivo diciassette album e due raccolte. Tra i suoi brani di maggior successo ricordiamo “Fatti bella per te” con cui ha calcato il palco del Festival di Sanremo nel 2017 piazzandosi al quinto posto.

Non tutti sanno che negli anni Novanta è stata segnata da un terribile incidente che stava per esserle fatale. Vediamo ora nel dettaglio cosa successe e come si è ripresa la cantante ora.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Paola Turci, sola soletta al mare. È finita con l’ex di Silvio Berlusconi

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Pippo Baudo e l’aneddoto di Sanremo che svela cosa fa oltre alla tv: il suo lavoro è impensabile

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Sanremo 2022, nome a sorpresa per la conduzione: ‘scippo’ alla concorrenza – L’indiscrezione

Il terribile incidente di Paola Turci: ci sono voluti dodici interventi per salvarle la vita

Paola Turci
Paola Turci durante un’esibizione al Festival di Sanremo – Getty Images

Correva l’anno 1993 e Paola Turci sembra avere una vita davanti. Eppure il destino le fa un brutto scherzo. Il 15 Agosto di quell’anno, infatti, la cantante si stava dirigendo verso una tappa del suo tour in auto insieme ad un’amica che era seduta sul sedile posteriore, stava percorrendo la Salerno – Reggio Calabria. Turci era alla guida, ma un momento di distrazione le è costato caro.

All’epoca c’era già il telefono cellulare e la cantante romana aspettava impazientemente una chiamata dal padre, che, però, tardava ad arrivare. Purtroppo, ha guardato più del dovuto il cellulare dimenticandosi della strada. L’impatto fu spaventoso e questo avvenimento ha segnato irrimediabilmente non solo fisicamente, ma anche emotivamente la cantante, che soltanto negli ultimi anni ha parlato dell’incidente e di ciò che è significato per lei.

Da quel terribile Ferragosto, infatti, ha subito ben dodici interventi all’occhio destro che stava rischiando di perdere. Inoltre, ha avuto cento punti di sutura sul suo viso a causa delle ferite riportate, costringendola a portare una parrucca per nasconderle.

In poche parole, è stato un avvenimento che ha segnato terribilmente il percorso di vita della cantante. Come ammesso da lei, prima dell’incidente si sentiva invincibile, era giovane e credeva di avere il mondo ai piedi. Quel trauma le ha insegnato a non prendere nulla per scontato.