Bolletta del gas alle stelle? Risparmiare a tavola con cinque consigli

Come fare per risparmiare sulla bolletta del gas? Ecco cinque consigli infallibili per non avere un conto salato da pagare a fine mese.

Termosifone
Termosifone – Getty Images

Risparmiare sulla bolletta del gas è possibile. Questa spesa, infatti, risulta essere una di quelle che grava maggiormente sulle tasche di noi italiani a fine mese e che mette molte famiglie in difficoltà. Tutto dipende non solo dalla scelta che facciamo sulla tariffa stipulata con un gestore, ma anche dalle abitudini che quotidianamente scegliamo di adottare in casa.

Per questo motivo in questo articolo verranno forniti cinque consigli utili ed efficaci su come risparmiare sulla bolletta del gas e togliere la preoccupazione di avere una spesa enorme da pagare. Ecco come fare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Bolletta della luce, paura degli aumenti estivi? Ecco come evitarli con cinque consigli

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Bolletta della luce troppo alta? Ecco come risparmiare con un metodo semplice, ma che molti ignorano

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Bolletta dell’acqua, come risparmiare? Ecco un suggerimento a cui non avete pensato

Come risparmiare sulla bolletta del gas? Ecco cinque consigli utili

Pannello solare
Pannello solare – Getty Images

L’impianto di riscaldamento nelle nostre abitazioni è l’aspetto che incide maggiormente sulla bolletta del gas. I termosifoni in inverno devono essere usati con parsimonia, altrimenti la bolletta a fine mese sarà più cara del previsto. La regolare manutenzione serve non solo a monitorare che funzionino bene, ma anche per evitare sprechi. Stesso discorso vale per la caldaia che regola il calore dell’acqua erogata in casa. Un consiglio potrebbe essere quello di applicare delle pompe di calore o un impianto di pannello solare termico. In questo modo, le spese e i consumi saranno drasticamente ridotti.

Altro consiglio da adoperare soprattutto in inverno è quello di controllare gli infissi, perché potrebbero provocare dispendio di gas e, quindi, il suo consumo. La cucina è un luogo importante dove si può agire per risparmiare davvero. Quando si cucina, è bene tenere sempre il coperchio sulla pentola per evitare di prolungare i tempi di cottura. Altro trucco molto furbo è quello di spegnere la cottura di un piatto pochi minuti prima della durata effettiva. In questo modo si sfrutterà il calore a fuoco spento che ancora emerge dai fornelli.

In ultimo, è utile controllare il flusso di acqua. Ad esempio quando ci laviamo i denti o facciamo la doccia, è consigliabile chiudere i rubinetti quando non è necessario. Il risparmio a fine mese sarà evidente.