Flavio Briatore e l’ammissione del medico: “il dimagrimento…” | Ecco il suo segreto

Da tempo ormai vediamo un Flavio Briatore ringiovanito di molti anni, più magro e con meno rughe soprattutto in viso. Il segreto non è nella dieta Lemme ma ben altro. 

Flavio Briatore ed il suo cambiamento in volto dovuto non solo alla dieta Lemme

Curare la propria immagine è diventato oggi un diktat per tutti coloro che intendono farsi largo nel mondo dello spettacolo o coloro che spesso finiscono nel mirino della stampa. Bene lo sa Flavio Briatore che dopo aver seguito con successo la dieta Lemme, grazie alla quale avrebbe perso ben 17 chilogrammi, non si è fermato intervenendo anche chirurgicamente lì dove riteneva necessario.

Leggi qui: Flavio Briatore e la dieta a base di cibi proibiti: ecco quanto ha perso

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Flavio Briatore (@briatoreflavio)

Flavio Briatore e l’ammissione del medico: “il dimagrimento nel viso favorisce l’intervento estetico”

Secondo il suo amico medico Renato Calabria, chirurgo di fama mondiale a Beverly Hills, Briatore si sarebbe sottoposto ad un lifting verticale al viso, una tecnica molto particolare inventata dallo stesso Calabria.

Sarebbe dunque il medico laureato in medicina a Padova, l’artefice della “miracolosa” trasformazione di Briatore apparso molto cambiato in volto rispetto agli anni addietro, e non certo per merito della sola dieta come ha provato a spiegare la sua moglie Elisabetta Gregoraci, probabilmente per depistare in merito all’intervento.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Flavio Briatore (@briatoreflavio)

Sempre più spesso, ha spiegato il dottor Renato Calabria, capita di visitare uomini (di solito molto ricchi) portati nel suo studio dalle loro giovani mogli che insistono per convincerli a fare qualche ritocchino al proprio corpo per ringiovanire e fermare, in questo modo, il passare del tempo.

Potrebbe interessarti anche: Flavio Briatore e la figlia avuta dalla top model: ecco perché non ha voluto riconoscerla

Il lifting verticale

E’ l’operazione più delicata per gli uomini, serve a dare un’immagine naturale, al contrario di quello orizzontale che appiattisce il volto. Il lifting verticale prevede il riposizionamento dei tessuti, contrasta la gravità e il peso degli anni che fanno cadere la pelle verso il basso, cambia la struttura profonda del viso. Una volta che i muscoli sono stati riportati nello stato originale, si riposiziona la pelle.

Per questo tipo di operazione risulta fondamentale evitare di essere troppo in sovrappeso, e dunque una dieta preventiva potrebbe essere importante per la buona riuscita dell’intervento a cui ci si intende sottoporre.