Albano rivela il retroscena inedito e non lo nasconde più: “Dipendeva da tutto…”

Il cantante Albano rivela un retroscena inedito e non lo nasconde più. Ecco di cosa si tratta e i dettagli della vicenda.

ALBANO sorride
Curiosità del cantante (foto web)

Al Bano Carrisi, pseudonimo di Albano Antonio Carrisi, nasce a Cellino San Marco nel 1943 ed è un famoso cantante, attore e personaggio televisivo. Nel corso della sua carriera ha vinto 26 dischi d’oro e 8 dischi di platino. Sin da giovanissimo sviluppa la sua passione per la musica, comincia da piccolo a suonare la chitarra e a cantare stornelli e canzoncine della sua terra d’origine. Al Bano lascerà gli studi all’età di diciassette anni per emigrare a Milano, e lavorando nel ristorante Il dollaro del capoluogo lombardo, frequentato da personaggi dello spettacolo, ha l’opportunità di farsi conoscere dal produttore maestro Pino Massara, che lo invita a sottoporsi a un provino alla Celentano-Massara, una casa di produzione alla ricerca di nuovi talenti.

Pippo Baudo ha parlato di quel primo incontro con Al Bano mentre lavorava come cameriere: “Stavo cenando al Dollaro, un ristorante milanese che costava 660 lire, l’equivalente di un dollaro appunto. Invece degli spaghetti, il cameriere portò una chitarra e cominciò a cantare. “Che voce!” pensai. Era Al Bano. Di giorno lavorava alla Breda, la sera ai tavoli. Gli dissi di venire in Rai il mattino dopo.”

Il suo primo successo avviene nel 1967 con il brano Nel Sole, che venderà circa un milione e mezzo di copie e la sua voce è talmente particolare  e profonda che viene paragonato ad un secondo “Claudio Villa”. Nel sole diventa anche un film, dove per la prima volta conosce Romina Power e tra i due nasce un legame sentimentale e porterà, nonostante l’opposizione delle rispettive famiglie, al matrimonio. Fra i due c’è una grande intesa sia nella vita professionale che in quella privata, rappresentando l’amore correlato alla musica, e sfornando tanti successi tra cui il brano Felicità. Nel 1970 la coppia si sposa e avrà quattro figli e, la primogenita Ylenia scomparve in circostanze misteriose nel 1994, e che porterà la coppia a dividersi.

Il ricordo di sua figlia è sempre vivo nella mente e nel cuore del cantante e tra le lacrime ha raccontato a Costanzo Show: “La cosa più squallida fu che al Tg1 dissero che nascondevo mia figlia in casa per farmi pubblicità. Ylenia è un ricordo costante, una ferita sempre aperta”.  

Il cantante è legato anche ad un’altra persona che ora è scomparsa: sua mamma.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Al Bano (@albano_official_)

LEGGI QUI>Albano e la confessione che non piacerà alla Lecciso: “Ho sperato tanto di tornare con lei”

LEGGI QUI>Jasmine Carrisi rifiuta il padre Albano: Non posso per questo motivo

Al Bano e il ricordo di sua mamma

AL BANO SORRIDE
Il ricordo di sua mamma (foto web)

Al Bano ha ricordato spesso sua mamma Jolanda che per lui era una persona importante, legato particolarmente ad ella, scomparsa all’età di 97 anni. Ha ricordato sua mamma come una persona forte e indipendente affermando: “Dipendeva in tutto e per tutto dagli altri e questo le creava disagio”. 

Per Al Bano era una donna semplicemente straordinaria e in occasione del ricordo della mamma ha espresso l’importanza della famiglia e dei genitori: “Ho sempre abbinato il mio lavoro al piacere del lavoro di padre”. 

Un ricordo molto forte e commovente per il cantante di Cellino San Marco che ha fatto la storia della musica italiana.