Avete mai visto casa dell’allenatore Inzaghi? Ecco l’appartamento super lusso

Pippo Inzaghi, oggi allenatore ma in passato bomber di razza. Avete mai visto casa sua? Un appartamento super lussuoso

Pippo Inzaghi
Pippo Inzaghi (Gettyimages)

Il flusso di denaro all’interno del mondo del calcio è ormai diventato considerevole. Calciatori ma anche dirigenti, allenatori, che guadagnano cifre assolutamente importanti, probabilmente inimmaginabili fino a qualche anno fa. Ai massimi livelli si riesce spesso a strappare contratti milionari, che portano i giocatori a diventare persone facoltose grazie al talento col pallone. In molti, sotto questo punto di vista, tendono a storcere il naso, e soprattutto con la crisi economica che viviamo a causa della Pandemia, questo senso di inadeguatezza aumenta ancora di più.

Resta il fatto, però, che oggi un calciatore cosi come un allenatore può permettersi davvero tanti comfort. A cominciare da una macchina lussuosa, per passare a case, ville, abitazioni da sogno che rendono la vita di un protagonista del calcio estremamente agiata. Vale per tutti? No, ovviamente. I meriti sportivi, sotto questo punto di vista, in certi casi hanno ancora un senso. I campioni, i cosiddetti ‘fuoriclasse’, hanno facoltà di strappare contratti sempre più importanti.

E di certo, vincere un campionato del mondo ti rende ancor più appetibile. Lo è stato, dopo il 2006, di sicuro Pippo Inzaghi, uno dei calciatori che ha scritto la storia di questo sport nel nostro paese. Attaccante di spessore, con il fiuto del gol e la capacità di imporsi con maglie di squadre importanti come Juventus e Milan.

Leggi qui —> Avete mai visto dove vive Valeria Marini? Il lusso nella sua casa regna sovrano

Leggi qui —> Avete mai visto dove vive Jerry Calà? La sua casa di Verona è una reggia

Avete mai visto casa di Pippo Inzaghi? Un attico a Milano

Casa di Pippo Inzaghi
Casa di Pippo Inzaghi (Web source)

Ora il buon Pippo sta portando avanti la sua carriera da allenatore, cominciata da qualche anno. L’ultima esperienza col Benevento non è stata tra le più felici, vista la retrocessione della squadra campana. Il prossimo anno sarà Brescia la squadra che vedrà ancora il tecnico classe ’73 in panchina.

Resta Milano, però, la città alla quale Pippo è particolarmente legato, dove ha scritto pagine importanti della sua carriera soprattutto nella fase finale. Avete mai visto casa di Inzaghi nel capoluogo lombardo? Un attico da sogno organizzato su due livelli, con un enorme terrazzo dal quale è possibile ammirare tutta Milano.

Due grandi salotti arredati in stile contemporaneo animano l’appartamento, con dei moderni camini all’interno dei soggiorni, il tutto per rendere l’atmosfera ancora più accogliente.