Rosalinda Celentano e i capelli completamente rasati: ecco il motivo sconvolgente | La confessione

Rosalinda Celentano, si racconta nella nuova edizione di “Belve”, e senza filtri confessa il motivo per cui si è rasata i capelli. Ecco i dettagli

Rosalinda Celentano

Ospite della prima puntata in Rai di “Belve” , Rosalinda Celentano si è raccontata, svelando i retroscena degli aspetti molto intimi della propria vita. Durante l’intervista ha ripercorso ogni momento difficile della sua esistenza.

A partire dalla propria omosessualità ha dichiarato: “Io non credo assolutamente nell’omosessualità, non mi sono mai sentita appartenente a una categoria”. Raccontando del suo complesso rapporto con la madre Claudia Mori, confessa che la sorprese in camera sua a baciarsi con un’altra ragazza.

Una scena che portò la Mori a reagire in maniera dura, dicendo: “Meglio una stanza vuota che una figlia così. Li per lì non capii, mi sono sempre considerata una creatura che mangia, dorme… Uguale agli altri. Sentivo di fare una cosa naturale. La cosa innaturale è quando una persona non ama.”
Per me più che un rifiuto è stato uno spavento. L’ho perdonata? Sì, certo. Faccio molta più fatica a perdonare me stessa”. Il dolore della Celentano trovò quindi sfogo nell’autolesionismo.

Rosita Celentano: la confessione

Rosalinda Celentano
Un dolore che s’è placato relativamente di recente, a giudicare dalle sue parole:

Il dolore dello spirito era talmente forte che quello fisico era meno, quindi nella mia testa sbagliata, io mi tagliavo per farmi… come un po’ se stessi piangendo.

“C’è stato un momento in cui non credevo più a niente. Avevo paura di fare il salto. Ma non avevo paura di morire, avevo paura della vita. Fino a tre anni fa la morte è stata la mia vera compagna”

Raccontando il terribile dolore riguardante il suo tumore al seno che la ha colpita alcuni anni fa ed in seguito quello alle ovaie che le hanno procurato l’asportazione di quest’ultime e dell’utero, l’artista ha confessato: “Quando ho avuto il tumore era ancora il periodo in cui io volevo morire.”

I dettagli

“L’ho avuto a 47 anni, quindi a 47 anni ancora io e la morte danzavamo. E quindi quando mi è stato diagnosticato io sono scoppiata a ridere: una liberazione. Poi, dopo, mi volevano ‘rifare’ ma io non ho voluto”.

La donna spiega “Non volevo qualcosa di finto… è come la storia dei capelli. Quando mi levi tutto… io volo”. Infine,  Rosalinda ha ammesso di essere ancora vergine a 52 anni: “Ho la muraglia cinese”, ha detto scherzosa.

Per lei, però, diverse relazioni tra cui quella più importante con l’attrice Simona Borioni, tra il 2010 e il 2014.